martedì 7 Luglio 2020
Home Cronaca Nola. Incendia mobili e plastica nel terreno del padre: arrestato

Nola. Incendia mobili e plastica nel terreno del padre: arrestato

NOLA. Beccato dai carabinieri forestali mentre incendia rifiuti nel terreno del padre, in attesa di rito direttissimo 32enne di Camposano.

In località Boscofangone i carabinieri della Stazione forestale di Marigliano hanno arrestato in flagranza un uomo per incendio di rifiuti. Trattasi di un 32enne di Camposano, Giuseppe Vecchione, che al passaggio dei militari in servizio di pattuglia, stava appiccando il fuoco a parti di mobili in legno trattato con vernici e collanti, plastica e carta abbandonati sul terreno del padre. E’ stato bloccato e identificato, quindi arrestato in flagranza per combustione illecita di rifiuti. Dopo le formalità è stato tradotto ai domiciliari ed è in attesa del giudizio con rito direttissimo.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Ennio Morricone sono morto, il necrologio che il maestro ha scritto da solo

ROMA."Ennio Morricone sono morto", il necrologio scritto dal grande Ennio Morricone, morto oggi per delle complicazioni sorte dopo una frattura. I funerali si svolgeranno...

Teatro, esplosivo il prossimo cartellone. Laurito: “Trianon cuore pulsante”

NAPOLI. Trianon Viviani, Stabile della Canzone napoletana il direttore artistico Marisa Laurito presenta il ricco e variegato cartellone della stagione teatrale 2020/2021 dedicato alla...

Pugni e calci alla compagna, denunciato dalla polizia

NAPOLI. Denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Ieri mattina gli agenti del commissariato Montecalvario, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione...

Banconote false, arrestato a Barra 48enne di Portici

NAPOLI. Barra, arrestato un 48enne per detenzione di banconote false. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, durante il servizio di controllo del territorio,...

La Fondazione Famiglia di Maria s’illumina di mille colori per intensificare il dialogo con la città

NAPOLI. Sostituire il grigio con i colori e riempire di luci il buio della notte. Domani sera 7 luglio, a partire dalle 20.30, i...
- Advertisment -