lunedì 19 Ottobre 2020
Home Cronaca Nola. Infarto alla guida, 50enne salvato dai vigili

Nola. Infarto alla guida, 50enne salvato dai vigili

NOLA. Si accascia al volante mentre stava guidando: l’uomo salvato dai vigili urbani con l’auto di servizio dotata di defibrillatore.

Un infarto. Un uomo, 51enne di Nola, era alla guida della sua auto quando ha avuto un malore e si è accasciato sul volante. Un attimo e l’auto ha iniziato sbandare costituendo un pericolo sia per sè stesso sia per gli altri. E’ stato un attimo: sulla stessa strada è giunta una pattuglia della locale polizia municipale. Gli agenti hanno notato immediatamente l’auto e l’uomo alla guida in difficoltà respiratoria. Sono intervenuti in pochissimi minuti: grazie al defibrillatore semiautomatico in dotazione sull’auto di servizio – una Golf tra l’altro confiscata alla camorra – hanno soccorso e salvato l’uomo ormai privo di sensi. Nel frattempo è stata allertata un’ambulanza del 118 che è giunta sul luogo ed ha portato il 51enne, ripresosi in extremis grazie all’intervento degli agenti della municipale che hanno defibrillato l’uomo, al pronto soccorso dell’ospedale di Nola. Il paziente giunto al Santa Maria della Pietà è stato ricoverato in codice rosso ed è stato in seguito stabilizzato e giudicato fuori pericolo.

Un intervento salvavita quello operato in serata dal maresciallo capo Maria Marzano, ed il maresciallo Giovanni Pezzano, al comando del maggiore Luigi Maiello che si dice fiero dei suoi agenti, per la prontezza dell’intervento, grazie ai quali questa sera è stata salvata la vita di un uomo. «La Golf in nostra dotazione possiede oltre al defibrillatore semiautomatico anche un kit per la rianimazione, un kit da scasso, set rilievi sinistro ed altre attrezzature – spiega il maggiore Maiello – che la rendono, di fatto, il veicolo meglio attrezzato e versatile per gli interventi di sicurezza urbana, di primo soccorso e d’emergenza in dotazione a qualsiasi organo di soccorso o forza di polizia presente in tutta la nostra regione»

- Advertisement -

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Nuovo contagio, chiude di nuovo il Comune di Marigliano

Marigliano. Il Covid non dà tregua ai dipendenti del municipio di Marigliano, un nuovo contagio e nuova chiusura degli uffici. A comunicarlo poco...

Aumentano i contagi tra gli adolescenti, il parroco: “Cari giovani siate responsabili”

SOMMA VESUVIANA. In una nota il sindaco di Somma Vesuviana fa notare come siano soprattutto i giovanissimi ad essere contagiati dal Covid. “E’ importante...

Covid a Somma Vesuviana. Dopo la sanificazione domani riapre il municipio

SOMMA VESUVIANA. Di Sarno (Somma Vesuviana): “Domani riapriranno gli uffici comunali, immediata è stata la sanificazione”. “Domani riaprono tutti gli uffici comunali di Somma Vesuviana....

Stop a Fiere e sagre, la ConfEventi scrive a Conte

Napoli. Stop a Fiere e sagre, di nuovo un duro colpo per gli operatori del settore. Da qui la decisione di ConfEventi, Federazione Italiana...

Va in giro nonostante sia positivo, denunciato dai carabinieri

Saviano. Lo conoscevano e quando lo hanno visto andare in giro come se nulla fosse nonostante la sua positività al Covid 19 per lui...
- Advertisment -