lunedì 26 Settembre 2022
HomeSenza categoriaNola. Sequestrata discarica abusiva, nell'area: mobili e pneumatici

Nola. Sequestrata discarica abusiva, nell’area: mobili e pneumatici

Nola. Nei giorni scorsi il personale della Polizia Locale di Nola diretto dipendenze dal comandante Giuseppe Formisano, ha effettuato in via Boscofangone località la Marchese il sequestro di un’area utilizzata come discarica abusiva di rifiuti. Il sequestro è stato effettuato per per evitare la reiterazione del reato. Sul posto sono stati rinvenuti carcasse di frigoriferi, mobili in legno, pneumatici, materiale di risulta ed altri cumuli di rifiuti.
Sono in atto le attività per verificare ed individuare i responsabili di tale scempio a cui addebitarne le responsabilità penali e civili. Nel contempo è stata allertata anche l’ARPAC, l’Agenzia Regionale Protezione Ambiente della Campania. All’ufficio Ambiente del Comune è stato chiesto di attivare le procedure amministrative per la rimozione dei rifiuti abbandonati per evitare il fenomeno dei roghi con conseguente inquinamento
atmosferico.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti