giovedì 21 Ottobre 2021
HomeAppuntamentiNola_L'omaggio al maestro Renato Carosone apre il cartellone di eventi di "Settembre,...

Nola_L’omaggio al maestro Renato Carosone apre il cartellone di eventi di “Settembre, arte e cultura”

Nola. “Nu torero americano. Carosone story” è lo spettacolo che domenica 19 settembre aprirà ufficialmente il cartellone di eventi promosso dal comune di Nola e curato dall’assessorato alla cultura guidato da Ferdinando Natale Giampietro.

L’appuntamento è alle ore 21.00 nel chiostro del Seminario Vescovile. In scena l’artista Francesca Curti Giardina, in una performance musicale ispirata all’attore napoletano scomparso venti anni fa, ed accompagnata da Andrea Bonetti al pianoforte e da Dario Di Pietro alla chitarra.

Uno spettacolo che, attraverso aneddoti e racconti, ripercorrerà le tappe salienti della vita di Renato Carosone con sketch decisamente divertenti.

Si potrà assistere all’evento, rigorosamente gratuito, se in possesso di green pass o di un tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore, secondo le disposizioni governative.

Per tutti gli spettacoli in cartellone, inoltre, è stata predisposto un servizio navetta di collegamento con il seminario Vescovile con partenza dalle circoscrizioni di Polvica e Piazzolla, oltre che dal Pizzone con sosta all’ingresso del rione Gescal, secondo i seguenti orari:

Ore 19, Polvica (piazza San Vincenzo Ferreri
Ore 19.30 Pizzone (nei pressi della statua di Padre Pio)
19.45 Gescal Nola (all’ingresso di via dei Mille)
Ore 20.15 Piazzolla (piazza Tuccillo)

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti