venerdì 25 Giugno 2021
HomePoliticaNomina Mocerino Udc. Gli auguri e i complimenti di Caldoro, Cesaro e...

Nomina Mocerino Udc. Gli auguri e i complimenti di Caldoro, Cesaro e Zinzi

NAPOLI. Sulla nomina di Carmine Mocerino a subcomissario della Campania per l’Udc puntano ora i riflettori tutti i partiti del centrodestra. In queste ore diversi politici campani hanno fatto giungere al consigliere regionale i complimenti e gli auguri di buon lavoro. Fra questi Armando Cesaro, Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Stefano Caldoro, ex presidente della Regione e ora leader dell’opposizione e Gianpiero Zinzi consigliere regionale della Campania e coordinatore provinciale di Forza Italia di Caserta.

“La nomina di Carmine Mocerino a subcommissario dell’Udc in Campania rappresenta una buona notizia”, afferma  Armando Cesaro, per il quale “Carmine Mocerino ha sempre indicato, con lealtà e coerenza, la direzione di marcia dell’universo moderato e cattolico. Con lui l’Udc tornerà ad essere, anche in Campania, interlocutore prezioso”. “Tutti al fianco del rinnovato progetto del Presidente Berlusconi e di Forza Italia”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia. “Buon lavoro a Carmine Mocerino, competente e preparato. I centristi sono alleati di Forza Italia e Berlusconi”, ha twittato Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Campania sulla nomina fatta da Lorenzo Cesa al presidente della commissione regionale Anticamorra. “Auguri di buon lavoro all’amico e collega consigliere regionale Carmine Mocerino. Il suo riconosciuto equilibrio e la sua storia politica sono garanzia di un percorso che portera’ l’Udc ad essere nuovamente un interlocutore affidabile per il rilancio del centrodestra guidato da Silvio Berlusconi”. ha commentato Gianpiero Zinzi.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti