sabato 25 Giugno 2022
HomeCronacaNon versa l'Iva per 670mila €, sequestro della Finanza

Non versa l’Iva per 670mila €, sequestro della Finanza

Pimonte. Non ha versato l’Iva per quasi 700mila euro e oggi ha avuto un sequestro preventivo equivalente eseguito dal Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari
del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura oplontina, nei confronti di una società per azioni e del suo rappresentante legale, indagato per il reato di omesso versamento di IVA.
Il destinatario del provvedimento, titolare della ditta “La Tecnica nel Vetro s.p.a.” operante a Pimonte nel settore della lavorazione e trasformazione del vetro piano, è indagato in quanto avrebbe omesso il versamento di IVA dovuta per un ammontare complessivo di € 670.269,32.
In particolare, in base a quanto ricostruito dalle indagini dei militari delle fiamme gialle (diretti dal colonnello Gennaro Pino) l’imprenditore avrebbe omesso di versare l’IVA dovuta sulla base della relativa dichiarazione annuale presentata per l’anno d’imposta 2017 per l’importo di € 261.097,00, superando così la soglia di rilevanza penale fissata
dalla legge in duecentocinquantamila euro.
Le indagini di natura economico-finanziaria condotte dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Torre Annunziata hanno altresì permesso di accertare, anche per l’anno d’imposta 2018, l’omesso versamento di IVA dovuta
per un ammontare di € 409.172,32.
“Alla luce delle risultanze emerse”, ha spiegato il procuratore Nunzio Fragliasso, “è stato emesso il provvedimento cautelare reale nei confronti del suddetto imprenditore per l’intero importo indebitamente non versato allo Stato, pari ad €670.269,32, costituente il profitto del reato tributario.
Nel corso dell’esecuzione del provvedimento, curata dalla Compagnia delle Fiamme Gialle stabiesi, è stato sequestrato per intero il profitto del reato, rinvenuto depositato su molteplici conti correnti riconducibili alla società su indicata”.

Articoli recenti