venerdì 15 Gennaio 2021
Home Cronaca Nudo davanti scuola, si costituisce: "Dovevo far pipì"

Nudo davanti scuola, si costituisce: “Dovevo far pipì”

POMIGLIANO D’ARCO. Due giorni fa era con i pantaloni abbassati davanti ad una scuola media ed aveva fatto scattare l’allarme, nella tarda serata di ieri si e’ presentato alla caserma dei carabinieri di Pomigliano d’Arco.

Si tratta di un 34enne incensurato residente a Pomigliano d’Arco. L’uomo, identificato e interrogato dai militari (guidati dal maresciallo Domenico Giannini) ha raccontato che mentre si trovava nei pressi della scuola era stato preso da un urgente bisogno di fare la pipì per questo si era abbassato i pantaloni. Il 34enne è stato denunciato alla Procura Nola per atti osceni in luogo pubblico. Racconto ben diverso quello fatto da una mamma che sul web aveva lanciato l’allarme raccontando che l’uomo aveva cercato di far salire sulla sua auto la figlia di appena 13 anni. “Devo denunciare un fatto terribile accaduto oggi”, aveva scritto la donna, “Mia figlia 13 anni frequenta la scuola media a Pacciano quella di fronte la chiesa di San Pietro. Al ritorno da scuola ore 12.35/12.40 circa stava per entrare nel viale di casa quando è stata avvicinata da una vettura peugeot celeste guidata da un ragazzo circa 30 anni, che con i pantaloni abbassati e toccandosi le parti intime ha importunato mia figlia chiedendo di entrare in macchina. Ora a parte che abbiamo denunciato ai carabinieri che già sono in movimento, in quanto il bastardo è stato ripreso da telecamere”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -
error: Contenuto protetto !!