domenica 17 Ottobre 2021
HomeAppuntamentiOspedale di Pozzuoli, il reparto di Oncologia riceverà la certificazione di qualità...

Ospedale di Pozzuoli, il reparto di Oncologia riceverà la certificazione di qualità di un Ente Internazionale

Domani 7 ottobre all’Ospedale di Pozzuoli, il reparto di Oncologia riceverà la certificazione di qualità di un Ente Internazionale
L’oncologia di Pozzuoli sarà il primo reparto ospedaliero di un’Azienda Sanitaria Locale campana a ricevere la certificazione di qualità da parte di un Ente di Certificazione Internazionale.
Il riconoscimento del prestigioso Ente Francese Bureau Veritas arriva al termine di un percorso durato un anno e che garantirà l’omogeneità e la qualità delle procedure adottate dal reparto diretto dal dottor Gaetano Facchini.
La consegna del riconoscimento da parte dell’Ente Certificatore avverrà presso il reparto e saranno presenti tra gli altri:
–  Il Direttore Generale dell’ASL Napoli 2 Nord Antonio d’Amore
–  Il Direttore dell’UOC di Oncologia Gaetano Facchini
–  Il Rappresentante dell’Ente Certificatore
 La qualità dei servizi erogati dal reparto di oncologia di Pozzuoli è testimoniata anche dalla crescita dei volumi di attività e dall’aumento dei pazienti che scelgono questa struttura. Nel periodo gennaio/settembre 2021 si è assistito ad una crescita delle visite rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente di: + 77%.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti