sabato 22 Gennaio 2022
HomeCronacaOttanta anni beccato a confezionare bombe molotov a casa, arrestato

Ottanta anni beccato a confezionare bombe molotov a casa, arrestato

MUGNANO DI NAPOLI. Un’anziano signore di 80 anni stava preparando bombe molotov a ca sa sua, arrestato dai carabinieri.

I militari della locale stazione hanno arrestato per il reato di detenzione illegale di ordigni artigianali Salvatore Chianese, 80 anni, residente in via Sequino. L’ottuagenario, tra l’altro già noto alle forze dell’ordine, nel corso della perquisizione domiciliare dei carabinieri è stato trovato in possesso di 3 bottiglie di vetro contenenti del  liquido infiammabile (una delle stesse era già stata inserita in contenitore di alluminio e dotata di innesco), nonché di un altro porta-bottiglia di alluminio vuoto in fase di preparazione. Tutto il materiale è stato sequestrato, sono tutt’ora in corso accertamenti per verificare per quale motivo l’80enne si trovasse in possesso di materiale del genere. Per il ‘nonnino’ che nell’immediato non ha saputo dare spiegazioni in merito alla detenzione di quegli ordigni artigianali, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti