venerdì 23 Aprile 2021
HomePoliticaOttaviano, 500 euro in borse di studio agli studenti meritevoli

Ottaviano, 500 euro in borse di studio agli studenti meritevoli

OTTAVIANO. Borse di studio agli studenti meritevoli. Dal Comune 12 borse studio del valore di 500 euro ciascuna.

Il Comune di Ottaviano erogherà 12 borse di studio, ognuna del valore di 500 euro, in favore di giovani studenti, diplomati nell’anno scolastico 2014 – 2015, che si sono contraddistinti per merito scolastico e intendono proseguire il percorso di studi con l’iscrizione a corsi universitari. Per beneficiare delle borse di studio è necessario partecipare ad un bando, consultabile sul sito internet del Comune e, naturalmente, essere residenti ad Ottaviano. Verranno presi in considerazione sia il voto conseguito per il diploma di scuola secondaria di secondo grado che il reddito (farà fede il certificato ISEE)

Le istanze dovranno essere presentate all’ufficio protocollo del Comune di Ottaviano e dovranno pervenire entro il 12 Ottobre 2015.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti