domenica 25 Settembre 2022
HomeAppuntamentiOttaviano. Beer Fest, week end di festa e confronto: birra, musica e…bere...

Ottaviano. Beer Fest, week end di festa e confronto: birra, musica e…bere consapevole

OTTAVIANO. Partirà con un convegno su “I giovani e il bere consapevole” la prima edizione della Beer Fest di Ottaviano, organizzata dal Comitato Festa “Ottajano” col patrocinio dell’amministrazione comunale, che si terrà il prossimo fine settimana (4, 5 e 6 aprile) nel Palazzo Mediceo.

Questa mattina, nelle scuderie del Palazzo Mediceo, sono intervenuti il sindaco Luca Capasso, l’assessore alle politiche scolastiche Marilina Perna, l’assessore alle politiche giovanili Aniello Saviano, lo psicoterapeuta Pasquale Riccardi, il docente di farmacologia presso la Sun (seconda Università di Napoli) Luigi Stella e il comandante della polizia stradale di Nola Sabato Arvonio. Moderatore sarà Francesco Antonio Ragosta, presidente dell’associazione forense “Pasquale Cappuccio”.  Concluderà Mafalda Amente, consigliera regionale della Campania e vicepresidente della commissione speciale per le politiche giovanili.

Ricchissimo il programma: venerdì 4 aprile dalle 19 alle 22, nella corte interna del piano superiore del Palazzo Mediceo, si terrà il live show di Radio Punto Zero  “Canta che ti passa!”. Dalle 22,30 all’una di notte, tributo a Vasco Rossi con la band “L’eco del Blasco” Tribute Band Vasco Rossi. Sempre venerdì inizierà anche il contest musicale che vedrà protagonisti una serie di gruppi musicali ottavianesi e del territorio vesuviano, valutati da una giuria di esperti. Sabato 5 aprile continua il live show di Radio Punto Zero, la disco music e il contest musicale e inoltre si terrà un intrigante spettacolo di danza del ventre. Domenica 6 aprile, ancora lo show di Radio Punto Zero e la finalissima del contest dei gruppi emergenti.

Tutte le sere saranno allestiti stand da parte di aziende produttrici di birra e di associazioni di birrai, che daranno dimostrazioni pratiche sulla produzione della birra e del suo consumo consapevole.

Durante tutta la manifestazione, inoltre, la Polizia di Stato garantirà la presenza di propri agenti e uno stand con la possibilità di utilizzare un etilometro, messo a disposizione dei visitatori.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti