venerdì 4 Dicembre 2020
Home Attualità Ottaviano. Dipendenze droga, alcol e gioco: il progetto del Comune

Ottaviano. Dipendenze droga, alcol e gioco: il progetto del Comune

OTTAVIANO. Il Comune di Ottaviano lancia il progetto “Emozioniamo(ci). Liberi dalle dipendenze”

Dopo il tavolo tecnico sulle dipendenze avviato qualche mese fa, l’amministrazione comunale di Ottaviano ed in particolare l’assessore Elena Picariello ha promosso un progetto denominato “Emozioniamo(ci). Liberi dalle dipendenze”, in collaborazione con l’associazione Insieme per Esserci.
Esperti e volontari stanno andando e continueranno ad andare nelle scuole per sensibilizzare i ragazzi sull’abuso di droghe, alcool, gioco d’azzardo.
Spiegano il sindaco Luca Capasso e l’assessore alle politiche giovanili Elena Picariello: «Col dialogo e col confronto diciamo no, tutti insieme, alle dipendenze. Lo diciamo come comunità viva e unita, che affronta queste tematiche senza divisioni ideologiche o politiche, ma dando priorità assoluta al benessere delle nuove generazioni».
Il progetto si concluderà il 18 dicembre, con la proiezione di un cortometraggio realizzato dal giovane regista ottavianese Daniele Ciniglio.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Campania, Confapi: Amazon valore aggiunto per Pmi

Il presidente Marrone: «Bene accordo per internazionalizzazione» Napoli – «L'accordo concluso da Confapi con Amazon, il Politecnico di Milano e Ice per sostenere le sue...

Paletti in ghisa nel basolato antico, esposto alla Soprintendenza

Somma Vesuviana. Un nuovo esposto per i paletti in ghisa fatti installare dal Comune bucando il basolato del borgo medievale del Casamale. A presentarlo...

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...

Una messa per ricordare Carmine, vittima del Covid

Somma Vesuviana. In tempi di Covid una preghiera, una presenza in chiesa ( rispettando le norme) é un modo per essere vicini ad una...

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l'associazione "Il Castello di Cisterna", scrive una nota pubblica in cui chiede...
- Advertisment -