sabato 6 Marzo 2021
Home Politica Ottaviano. Piano operativo, pronto il bando comunale

Ottaviano. Piano operativo, pronto il bando comunale

OTTAVIANO. Pronto il bando per il Piano operativo comunale (Poc): “Opportunità di sviluppo del territorio”.

Con il Puc (piano urbanistico comunale) in vigore, ad Ottaviano è possibile pianificare lo sviluppo del territorio. Per questo l’amministrazione comunale sta predisponendo il bando per il “Poc”, il piano operativo comunale

Il Poc è lo strumento urbanistico che individua e disciplina gli interventi di tutela e valorizzazione, di organizzazione e trasformazione del territorio da realizzare nell’arco temporale di cinque anni. Il bando per il Poc, dunque, intende favorire le iniziative dei privati che vogliono riqualificare e migliorare il tessuto urbano: saranno valutate le idee e le proposte di valorizzazione del territorio da parte dell’ufficio tecnico del Comune di Ottaviano.

Spiega l’assessore all’urbanistica Paolo Iovino: “Con il piano operativo comunale facciamo un ulteriore passo avanti nell’opera di sviluppo del territorio. Chi non aderirà a progetti di riqualificazione urbana sarà comunque salvaguardato, perché la proprietà non subirà modifiche, né dal punto di vista urbanistico né tributario”.

Aggiunge il sindaco Luca Capasso: “Abbiamo voluto fortemente il Puc proprio per mettere in atto tutti gli adempimenti successivi, che consentiranno una crescita economica e sociale della città”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti