sabato 28 Gennaio 2023
HomePoliticaOttaviano. Raccolta differenziata, da domani al via il nuovo calendario

Ottaviano. Raccolta differenziata, da domani al via il nuovo calendario

OTTAVIANO. Raccolta differenziata a Ottaviano, al via il nuovo calendario. L’indifferenziato si raccoglierà un solo giorno a settimana.

Parte domani, domenica 22 novembre, il nuovo calendario della raccolta differenziata a Ottaviano. In questi giorni, alcuni addetti della ditta che gestisce il servizio di raccolta nella cittadina vesuviana hanno spiegato a tutte le famiglie quali sono le novità, la più importante delle quali riguarda il conferimento dell’indifferenziato non riciclabile, che potrà avvenire un solo giorno a settimana.

L’indifferenziato, infatti, sarà raccolto il venerdì mattina e, pertanto, i cittadini potranno depositare i rifiuti non riciclabili il giovedì sera dalle 20 alle 24. Fa eccezione il conferimento di pannolini e pannoloni che, oltre al giovedì, possono essere depositati anche la domenica sera dalle 20 alle 24 e possono essere consegnati alla ditta, con prenotazione telefonica, fino a tre volte a settimana, chiamando il numero 800701525. Le altre tipologie di immondizia saranno raccolte lo stesso numero di volte del vecchio calendario: sono variati soltanto i giorni di conferimento, così come spiegato nel promemoria consegnato a tutte le famiglia di Ottaviano.

La riduzione dei giorni in cui si potrà conferire l’indifferenziato non riciclabile consentirà al Comune di Ottaviano di raggiungere standard più elevati di raccolta differenziata ed aumentare la percentuale, facendo raggiungere alla città il primato di Comune riciclone. Il sindaco Luca Capasso, il consigliere comunale delegato Giorgio Marigliano e tutta l’amministrazione comunale confidano nella collaborazione dei cittadini.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti