giovedì 9 Luglio 2020
Home Cronaca Ottaviano. Scarcerato imprenditore Ambrosio, accusato di fare affari coi clan

Ottaviano. Scarcerato imprenditore Ambrosio, accusato di fare affari coi clan

OTTAVIANO. “Operazione Breccia” sul clan Fabbrocino, il Tribunale del riesame ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in forza della quale il Gip di Napoli aveva tratto agli arresti domiciliari l’imprenditore ottavianese Domenico Ambrosio.

Il 31 marzo la DDA aveva arrestato Domenico Ambrosio ritenendolo contiguo al clan Fabbrocino. Affari da milioni di euro legati al calcestruzzo, secondo gli inquirenti, che avevano portato a a 12 misure cautelari. Cinque in carcere, quattro ai domiciliari e tre persone già in cella per altri reati. Ai domiciliari era finito Ambrosio, 58 anni, che da sempre è attivo nel settore tessile (leader di Idea Trade e Maglificio Leable) da qualche anno sta investendo nel settore sportivo, ricreativo e benessere e infatti a Comiziano sta costruendo il Centro Dubai. Struttura finita proprio al centro dell’inchiesta. Soddisfatto il commento dell’avvocato Felice Carbone, difensore dell’Ambrosio. “Il Tribunale del riesame -afferma Carbone- ha studiato le carte processuali attentamente svolgendo quel controllo degli indizi che altri hanno trascurato”.

- Advertisement -
Gabriella Bellini
Gabriella Bellini è nata a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2019 il premio Napoli Cultural Classic "Donna straordinaria, esponente della stampa locale che attraverso la sua autentica e graffiante penna racconta il nostro territorio anche fuori dai confini. Sempre attenta alla realtà politico-sociale che analizza con puntualità e chiarezza, riesce a coniugare la divulgazione al grande pubblico con l'obiettività suggerita dalla grande esperienza umana che l'accompagna".
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Sequestrati 1 milione di accessori da fumo senza autorizzazioni

Napoli. Il I Gruppo della Guardia di Finanza di Napoli, nel corso di quattro distinti interventi, ha sequestrato circa 1 milione di accessori per...

Casamarciano. Medico di base va in pensione: 1500 persone senza assistenza

Casamarciano. Il medico di famiglia va in pensione ed oltre 1500 pazienti di Casamarciano restano senza assistenza. A denunciare il gravissimo disservizio è il sindaco...

Somma. Il sindaco annuncia: “Si è svegliato il tabaccaio”

Somma Vesuviana. Arrivano buone notizie che in tante persone hanno atteso per ore a Somma Vesuviana. "Il quadro clinico di Tommaso R. è in...

Finti poveri per i buoni spesa, dopo segnalazioni della Commissione blitz della Finanza

Calvizzano. Dopo un attento lavoro posto in essere presso il comune di Calvizzano, la Commissione straordinaria, guidata dal vice Prefetto Luca Rotondi, ha segnalato...

Sant’Anastasia. Enzo Iervolino è il candidato sindaco del centrosinistra

Sant'Anastasia. Dopo settimane di trattative il centrosinistra scioglie la riserva e candida l'ex sindaco Enzo Iervolino. A comunicare la decisione è proprio...
- Advertisment -