mercoledì 8 Dicembre 2021
HomeEconomiaPaggio Toys sfida la pandemia e inaugura nuovo store

Paggio Toys sfida la pandemia e inaugura nuovo store

Frattamaggiore. Paggio Toys lo storico marchio partenopeo che produce giochi e giocattoli per bambini decide di sfidare la crisi economica, provocata dalla pandemia, aprendo un nuovo store a Frattamaggiore (Na), giovedì 23 settembre 2021 dalle ore 9:00 a via Vittorio Emanuele, 44.

A 40 anni dalla nascita del brand, che ha reso felici intere generazioni di bambini, si è scelto di investire nell’apertura di un sito che darà lavoro e che creerà anche sviluppo commerciale nell’area a nord di Napoli, territorio molto vessato dalle conseguenze del Covid-19.

Paggio Toys rappresenta un brand di eccellenza nel panorama della produzione di giocattoli in Campania e in tutto il Paese, proponendo sempre prodotti di estrema qualità per i suoi piccoli clienti.

Indimenticabile il jingle: “È un prodotto Linea Paggio” con i suoi giocattoli: Pupetta, Maggiolì, Paggiolotto, Percival il genio Robot, Play in Family e tanti altri che hanno accompagnato milioni di bambini durante interi pomeriggi di divertimento.

“La nostra azienda è andata avanti anche durante il covid-19 e ha avuto il coraggio di sperimentare, regalando tanti sorrisi ai più piccoli. L’unico modo per evitare di abbattersi è agire! Attraverso questo nuovo insediamento produttivo il nostro obiettivo è di creare lavoro e di continuare a rendere felici i più piccoli: i migliori clienti che un’impresa può avere!” – queste le parole degli imprenditori che da 40 anni inventano proposte ludiche innovative e di qualità.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti