giovedì 2 Dicembre 2021
HomeAppuntamentiPALLAVOLO B1 F. LUVO BARATTOLI ARZANO CORSARA A CUTROFIANO

PALLAVOLO B1 F. LUVO BARATTOLI ARZANO CORSARA A CUTROFIANO

Egea - Black Friday

Netto successo esterno per le ragazze di coach Piscopo: finisce 0-3

Cutrofiano 0 – Luvo Barattoli Arzano 3 (17-25; 13-25; 21-25)
Cutrofiano: Angelini 6, Jimenez 2, Danaila 4, Otta 6, Caruso 7, Tornesello 7, Pagliara (L), Cirillo, Schito (L). Non entrate: De Vito, Zezza, Marra. All. Carratù
Luvo Barattoli Arzano: De Siano 12, Piscopo V. (L), Passante 9, Aquino 7, Suero 8, Michelini 4, Palmese 5, Putignano 2. Non entrate: Mautone, Rinaldi, Fusco, Dello Iacono. All. Piscopo A.
Arbitri: Sasso e Galiuti
Note. Durata set: 21′; 19′; 25′. Battute sbagliate Cutrofiano: 10 Battute punto Cutrofiano: 3; Battute sbagliate Arzano: 9. Battute punto Arzano: 7.

Cutrofiano – Basta solo un’ora alla Luvo Barattoli Arzano per sbrigare la pratica Cutrofiano e tornare a casa con tre punti in più in classifica. Un posticipo davvero felice per la squadra di coach Antonio Piscopo autrice di una prestazione senza sbavature, con un successo che non è stato mai in discussione lungo tutto l’arco dell’incontro.

Diventa così sempre più interessante la classifica del campionato che vede l’Arzano al secondo posto a quota 10 punti, uno in meno del Messina. Ma non c’è tempo per tirare il fiato in quanto in campionato non dà tregua e c’è già da cominciare a pensare ai prossimi delicati impegni. A cominciare proprio dalla sfida alla capolista in programma sabato prossimo al PalaRea.

Che per la Luvo Barattoli Arzano fosse la serata giusta lo si evince fin dai primi palloni. Bastano davvero pochi scambi (5-8) per comprendere la direzione che avrebbe preso il match. De Siano non dà tregua alla difesa pugliese, buona anche la serata della coppia centrale Suero-Passante. La forbice si allarga ulteriormente nel finale (13-21) ed è una battuta sbagliata di Jimenez a chiudere il primo set.

La seconda frazione è ancora più veloce. Arzano scava subito un solco impossibile da colmare. Servono a poco i cambi di gioco operati da Carratù. Arzano domina e vince meritatamente.

Più equilibrata la terza frazione. Putignano viene mandata in campo in avvio a rilevare Palmese e corona la sua prestazione con due punti all’attivo. Dopo la fiammata iniziale in favore del team di casa che per la prima volta accumula in vantaggio rilevabile (4-8), la Luvo Barattoli Arzano ricambia e si porta avanti di due lunghezze. Una misura portata fino alla fase decisiva del parziale: 19-21. Da questo punteggio parte l’allungo che vale la vittoria.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti