giovedì 2 Dicembre 2021
HomeAppuntamentiPALLAVOLO B1 F. LUVO BARATTOLI ARZANO SFIDA IN TRASFERTA IL SAN SALVATORE...

PALLAVOLO B1 F. LUVO BARATTOLI ARZANO SFIDA IN TRASFERTA IL SAN SALVATORE TELESINO

Egea - Black Friday

Palmese: “Pronte per una gara contro una squadra temibile e ben organizzata”

Un big match dopo l’altro per la Luvo Barattoli Arzano chiamata a competere sul difficile campo della Forex di San Salvatore Telesino. Una settimana dopo aver affrontato la capolista in una sfida tanto bella quanto sfortunata, le ragazze di Antonio Piscopo dovranno vedersela con un’altra squadra ben attrezzata del girone F del campionato di serie B1 femminile.

A spiegare il momento della Luvo Barattoli Arzano ci pensa una delle atlete particolarmete temuta dalle squadre avversarie Nives Palmese: “Questa partita per me è davvero un bel test psicologico. Proprio nell’amichevole contro di loro mi sono procurata l’infortunio che mi ha costretto a frenare nella fase di preparazione al campionato. Fortunatamente però una volta in campo avrò altro a cui pensare”.

Il San Salvatore Telesino occupa il secondo posto della classifica a quota 12 punti. In questa stagione ha collezionato quattro vittorie ed una sconfitta al quinto set. Vanta un quoziente punti di 1.1575 una virgola in più delle arzanesi ferme a 1.1475. La gara con la capolista Sicom ha dimostrato che l’Arzano è una squadra in grado di gareggiare con qualsiasi avversaria: “Tre set ai vantaggi -spiega Palmese- hanno spiegato che non abbiamo espresso una pallavolo di livello inferiore. Ci sono mancati malizia ed attenzione nei momenti decisivi. Una sconfitta che ci ha fatto crescere, insegnamenti che ci aiutano a maturare”.

Forex San Salvatore Telesino – Luvo Barattoli Arzano è in programma domani (sabato 20 novembre) alle ore 18.30 al palazzetto comunale in via Cortopasso. Arbitri: Marco Pazzaglini e Fabio Sumeraro. “Sarà una gran bella partita -conclude Nives Palmese- loro sono agguerrite e noi dobbiamo fare il massimo per poter vincere questa partita”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti