sabato 26 Novembre 2022
HomeAttualitàParità di genere utopia e concretezza, se n'è discusso a Nola

Parità di genere utopia e concretezza, se n’è discusso a Nola

Nola. Si è svolto ieri il convegno dal titolo PARITA’ DI GENERE UTOPIA E CONCRETEZZA – disparità violenta- nell’ex aula magna di piazza Giordano Bruno , organizzato dall’ ass.ne ROTARACT – NOLA pomigliano D’arco in rete con gli altri club di Maddaloni e Aversa , presidente GIUSEPPE VALERIO MONTESARCHIO , con il coinvolgimento dell’ AIGA ( associazione italiana giovani avvocati) sez Nola per cui è stato presente il presidente Avv Tommaso Tafuro , e del Consiglio dell’ ordine degli Avvocati , in persona del presidente Avv. Arturo RIANNA , presso cui l’evento è stato accreditato; a sostegno dell’iniziativa anche il presidente Rotary Avv. Giuseppe Mangieri per i saluti di sezione. Presenti le istituzioni cittadine nella persona dell’assessore alle pari opportunità dott.ssa Gemma de Falco che ha prestato i saluti in luogo del sindaco , essendo stato concesso il patrocinio morale all’evento in segno di condivisione e vicinanza per i temi . L’evento ha goduto del favor anche di altre associazioni presenti sul territorio vesuviano tra cui Ambito Legale e dell’ associazione in Rosa , presidente Avv. Eliana Iuorio che ben ha esposto i progetti in cantiere sui temi , tra cui la Tenda Rossa, ancorché ha da poco inaugurato il primo IN ROSA POINT , nella città Bruniana, centro di ascolto e assistenza per le donne vittima di violenza , presso lo studio dell’avvocato Olga Izzo , presente tra i relatori nella sua veste di consigliere nazionale di sez dell’Aiga di Nola, per altro Consigliera di parità supplente della Città metropolitana di Napoli . La tavola rotonda ha beneficiato dei contributi della Dott. ssa EMMA AUFIERI in funzione di coordinamento e direzione del Tribunale di Torre Annunziata gia’ giudice monocratico presso il medesimo tribunale e pubblico ministero alla procura del tribunale di Ariano Irpino , dall’avvocato Maurizio Lillo titolare del Centro Antiviolenza “ La casa di Marinella” che compie un lavoro immenso per le donne ottima di violenza e dalla Dott.ssa Annunziata Ferrigno Psicologa esperta del disturbo di comportamento vicina ai CAV d’ambito con cui collabora da anni. Il dibattito a cui hanno dato luogo ha avuto un taglio pratico , una rateale panoramica sulle Disparità di Genere in luogo anche delle professioni di ciascuno, giungendo in fine alla conclusione che LA PARITÀ In questo senso e’ certamente una CONCRETEZZA in un momento storico come questo , dove anche l’attenzione delle istituzioni e del mondo politico mette in campo forze sinergiche per la promozione di tali valori perché Garantire piena ed effettiva partecipazione femminile e pari opportunità di leadership anche ad ogni livello decisionale in ambito politico, economico e della vita pubblica , significa iniziare a comprendere che La parità di genere non è solo un diritto umano fondamentale, ma la condizione necessaria per un mondo prospero, sostenibile e in pace.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti