domenica 14 Agosto 2022
HomeAppuntamentiParte il 1° agosto a Villa Fiorentino il “Festival dello Spettacolo -...

Parte il 1° agosto a Villa Fiorentino il “Festival dello Spettacolo – Città di Sorrento 2022”

Grande attesa in penisola per il “Festival dello Spettacolo – Città di Sorrento 2022”. Pronta a partire dal prossimo 1° agosto a Villa Fiorentino nell’ambito del progetto “Incontriamoci in Villa”, la rassegna è prodotta dalla “Suoni&Scene” diretta da Bruno Tabacchini in collaborazione con l’associazione “ProCulTur”. Promossa dalla “Fondazione Sorrento” coordinata dal direttore artistico Antonino Giammarino e realizzata con  il sostegno del sindaco del Comune di Sorrento, Massimo Coppola, la kermesse prevede la partecipazione di tanti noti protagonisti del teatro e della musica capaci di rendere ancora più magiche le serate di questa estate sorrentina. Ad inaugurare il festival nella splendida villa di Corso Italia a Sorrento con l’orario di inizio fissato per tutti gli spettacoli alle 21.30, saranno Andrea Sannino e Lorenzo Hengeller con “Omaggio a Carosone”. Uno spettacolo verace ma internazionale, retrò ma moderno, costruito intorno all’attualità della lezione e del canzoniere del maestro di “Torero”, e intorno alla voce del “sarracino” Andrea Sannino e il pianoforte Jazz di Lorenzo Hengeller. Mercoledì 10 agosto sarà la volta degli “Almamegretta” con “Senghe”. Un momento musicale per ribadire il valore artistico di un gruppo pronto a rappresentare una delle più influenti espressioni musicali degli ultimi trent’anni in Italia, con tre Targhe Tenco all’attivo, una partecipazione in gara tra i big a Sanremo nel 2013, undici album e migliaia di concerti in Italia ed Europa. Sabato 13 agosto a Villa Fiorentino arriverà Nunzia Schiano protagonista di “Fémmene” con i testi di Myriam Lattanzio tratti da “Nostra Signora dei friarielli” di Anna Mazza. In scena con la regia di Niko Mucci insieme alla popolare “Tata Rosa” del commissario Ricciardi, anche la stessa Lattanzio, Francesco Ponzo alla chitarra e Roberto Giangrande al contrabbasso. Martedì 16 agosto, spazio ad Eduardo De Crescenzo accompagnato al pianoforte da Julian Oliver Mazzariello con “Avvenne a Napoli- passione per voce e piano”. Per tutti, un concerto sospeso tra la migliore tradizione e innovazione italiana. Eduardo De Crescenzo, già icona di eleganza ed espressione di moderna classicità, interpreta per la prima volta la canzone classica napoletana del periodo diviso tra il 1800 e il 1950. Giunti al 19 agosto per il “Festival dello Spettacolo Città di Sorrento 2022” arriverà Tosca con “Morabeza”. Uno spettacolo per condurre il pubblico nelle atmosfere di colore e di calore di un immaginario salotto sudamericano.

Lunedì 22 agosto, invece, a salire sul palco di Villa Fiorentino saranno Gianni Lamagna, Lello Giulivo, Anna Spagnuolo e Patrizia Spinosi insieme alle chitarre di Michele Boné e Paolo Propoli con “Paese Mio Bello #Suitenapoletana2”. Un concerto a quattro voci per cantare Napoli, l’Italia, e non solo, con lo sguardo rivolto al mondo, alle passioni e le esperienze dei protagonisti. Giovedì 25 agosto, infine, sarà il turno di Francesco Paolantoni con “Attraverso i versi” di Francesco Paolantoni e Paola Cannatello. In scena con il noto artista e con le musiche di Ugo Gangheri, anche Arduino Speranza per un percorso di considerazioni e riflessioni comiche sulla coppia, dalla nascita dell’amore all’inevitabile conclusione, arricchito dalle poesie di Salvatore Di Giacomo, che di amore era un fine intenditore.

Articoli recenti