mercoledì 20 Ottobre 2021
HomeFesteggiamenti & MovidaParty total white per i 40 anni di Celeste Allocca FOTO

Party total white per i 40 anni di Celeste Allocca FOTO

POMIGLIANO D’ARCO. Un festa total white, tutta in bianco e con un simbolo ad “unire” festeggiato ed invitati: la “v” di vittoria.

L’originalità, dunque, l’ha fatta da padrona al party per i 40 anni del medico sommese Celestino Allocca. Si è svolta a Pomigliano d’Arco, sua città d’adozione e dove vive ora con la moglie, la bella avvocato e neo consigliera comunale di Forza Italia, Elvira Romano. A fare da scenario “PietraBianca resort” elegante location con piscina e, non a caso, con tutti gli arredi bianchi. Il buffet salato e dolce affidato alle mani di una società di catering e gastronomie più note, pietanze apprezzatissime dagli ospiti. Tanti amici hanno accolto l’invito di Celeste e si sono presentati di bianco vestiti pronti a ballare con le note e la musica travolgente della band di Emanuele Montella, con lui una voce femminile incantevole, musicisti bravi e coinvolgenti, hanno fatto ballare gli ospiti per ore sulle note degli evergreen anni’70, ’80, ’90 e la dance italiana e straniera e infine la musica del Dj dopo che il festeggiato e qualche “coraggioso” amico avevano deciso di chiudere la serata con un bagno in piscina. Perchè il simbolo della “vittoria” usato per ogni scatto e il bianco? Il primo ricorda il papà di Celeste, il compianto sindaco di Somma Vesuviana, Raffaele Allocca, che neanche nei momenti più difficili della malattia rinunciava al suo ottimismo e continuava a dire che andava “tutto bene” a voce e con il gesto poi diventato un simbolo importante per Celeste ed i suoi cari, così ha ricordato il suo papà. Il bianco poi per il neo 40enne significa da sempre “estate, freschezza, gioventù”.
Tra gli ospiti tanti amici imprenditori, professionisti, e qualche politico, come il consigliere regionale, nuovamente eletto, Luciano Passariello con la bella consorte Francesca, il consigliere comunale di Somma Vesuviana Giuseppe Di Palma, e i colleghi di partito Salvatore Di Sarno e Lucia Di Pilato, e poi il consigliere di Fratelli d’Italia, Vittorio De Filippo con la compagna, il segretario generale del Comune di Nola Marilisa Dovetto, il funzionario del Senato Antonello Piscitelli e la moglie, l’imprenditore Vincenzo Cimmino, caro amico di Celeste, con la fidanzata Anna, e l’amico di sempre Raffaele Ranieri. Persone che hanno rappresentato, in qualche modo, “i primi quarant’anni di Celeste”.
A raccontare la serata gli scatti curati e suggestivi di Pasquale Toscano, su Facebook con la pagina Bosk), sue le immagini che pubblichiamo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti