mercoledì 8 Dicembre 2021
HomeNewsS.Anastasia. Pasquale D’Ascia eletto consigliere di corso di laurea Medicina alla Vanvitelli

S.Anastasia. Pasquale D’Ascia eletto consigliere di corso di laurea Medicina alla Vanvitelli

Sant’Anastasia. Quest’anno si sono svolte le elezioni per il senato e per il consiglio accademico e su un totale di 629 preferenze, Pasquale D’Ascia, è stato votato per 326 volte.

Un grande trionfo per lo studente di medicina dell’università degli studi di Napoli “Luigi Vanvitelli”, con la lista “Uniamoci uno”, che aveva come punti principali e da portare avanti: corsi di lingua Rosetta Stone, aprire le date di esame ai fuoricorso, abolire le tasse per tutti gli studenti che in questa fase pandemica soffrono maggiormente e quindi sostenere le tasse universitarie, aumento borse di studio e rateizzazione e proroghe per il pagamento delle tasse.

Pasquale commenta :”Un ringraziamento particolare al presidente Dott. Peppe Martinelli neoeletto in seno al consiglio di amministrazione ed a Nicolò Tarantino neoeletto in seno al senato accademico. Un ringraziamento a tutti i nostri sostenitori che hanno creduto in noi, alla campagna elettorale , spendendo affetto e vicinanza.
L’impegno e il sacrificio ripagano sempre; siamo stati ripagati di tutto l’impegno e il sacrificio che l’associazione ha messo in questi mesi”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti