sabato 15 Maggio 2021
HomePoliticaPasseggiata archeologica, ok dalla Giunta per il completamento della strada

Passeggiata archeologica, ok dalla Giunta per il completamento della strada

BOSCOREALE. Passeggiata archeologica, approvato in Giunta il progetto per il completamento della strada.

E’ stato approvato dalla Giunta comunale il progetto preliminare, predisposto dall’ufficio tecnico, relativo al completamento della Passeggiata archeologica, la strada della lunghezza di circa novecento metri, che dovrà congiungere l’area archeologica di Boscoreale a Villa dei Misteri di Pompei.

L’arteria fu progettata nell’ambito del Titolo VIII della legge 219, la legge per la ricostruzione post-terremoto del 1980, che ha consentito la realizzazione dell’insediamento abitativo denominato “Piano Napoli”, al fine di collegare le due aree archeologiche, utilizzando la copertura dell’antico Canale Conte di Sarno. L’opera, iniziata e parzialmente completata per circa il settanta per cento, fu interrotta, agli inizi del 1990, per il ritrovamento, durante il corso dei lavori, di alcuni resti di epoca romana che richiesero l’intervento della Soprintendenza Archeologica, che ne dispose la sospensione per l’esecuzione di più approfondite indagini.

L’aggiornamento del progetto era necessario alla luce degli anni trascorsi dopo l’interruzione dei lavori, alla necessità di introdurre alcune modifiche sulla scorta dei rilievi e delle indicazioni di altri Enti, al fatto che il completamento non sarà in carico al vecchio concessionario, ma all’Ente comunale. In questo periodo si sono fatti dei passi in avanti rilevanti: si è segnalata l’opera al Governo nazionale per inserirla negli interventi dello “Sblocca Italia” promossi dai Comuni; si è stipulato un importante protocollo d’intesa con il Comune di Pompei per sottolineare il valore della conclusione dell’intervento e per concordare gli aspetti procedurali; si è posto l’intervento tra le priorità del Comune di Boscoreale all’interno del Piano strategico. Il costo stimato per il completamento dell’opera è di circa 895.000 euro, e comprende anche interventi per la segnaletica turistica e informativa, e la videosorveglianza. “Ogni giorno ci sforziamo di tenere insieme piccoli passi a una strategia di lungo respiro per il futuro di Boscoreale – ha dichiarato il sindaco  Giuseppe Balzano-. Completare la passeggiata archeologica è un obiettivo fondamentale per lo sviluppo turistico ed economico della città. Abbiamo la possibilità di farlo per la positiva collaborazione instaurata con il Comune di Pompei, la Soprintendenza archeologica, la Soprintendenza ai beni ambientali e paesaggistici, e per l’attenzione del Governo e della Regione alla nostra area”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti