domenica 5 Dicembre 2021
HomeCronacaPedopornografia, arrestato 49enne napoletano

Pedopornografia, arrestato 49enne napoletano

NAPOLI. Il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Campania, giovedì 12 dicembre, ha tratto in arresto un quarantanovenne di Napoli resosi responsabile di detenzione di materiale pedopornografico.

L’attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli – IV Sezione – Fasce Deboli, è stata avviata a seguito di segnalazione del Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia online (C.N.C.P.O.) del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma e ha consentito di ricostruire le condotte criminose poste in essere dall’arrestato attraverso l’utilizzo della rete internet e finalizzate a procacciarsi materiale pedopornografico. L’uomo è stato identificato attraverso l’analisi delle tracce informatiche relative alle connessioni di interesse investigativo e, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di un’ingente quantità di materiale a carattere pedopornografico rinvenuto sui dispositivi a lui in uso. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale a disposizione dell’ autorità giudiziaria competente.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti