lunedì 24 Gennaio 2022
HomeAttualitàPer i lavori al Campanile ecco le modiche alla viabilità del quartiere

Per i lavori al Campanile ecco le modiche alla viabilità del quartiere

SOMMA VESUVIANA. A causa dei lavori previsti per la riqualificazione del Campanile di San Domenico e dell’intera area circostante si comunica che a partire dall’8 luglio 2015 si attuerà la nuova e temporanea disciplina circolatoria:

1. Via Raimondi senso unico di marcia direzione ( da via S. Domenico sino all’incrocio con Via Verdi);
2. Via Garibaldi doppio senso di circolazione ( all’incrocio con Trav. Garibaldi e sino all’incrocio con Via Mazzini);
3. Traversa Garibaldi, senso unico di marcia direzione Via Garibaldi – Corso Italia;
4. Via Giuseppe Mazzini, senso unico di marcia direzione Via Garibaldi – Traversa Mazzini;
5. Via Cavour, senso unico di marcia direzione intersezione Via Mazzini- Via Garibaldi;
6. Divieto di sosta e fermata su Via Garibaldi ambo i lati;
7. Per i residenti di Via Angrisani, Via Pantaleo e Via Diaz l’ingresso è consentito solamente per Via Turati, mentre l’uscita è consentita esclusivamente per Via S. Domenico;
8. Divieto di sosta e fermata su Via Roma (dall’incrocio di Via Gramsci sino al civ. 76 di Via Roma);
9. Via Giulio Cesare senso unico di marcia direzione incrocio Corso Italia – Starza Regina.
10. Istituire il divieto di accesso in Via Garibaldi all’altezza dell’intersezione in Via Mazzini, con l’obbligo della svolta a sinistra per i veicoli diretti a Via Verdi;
11. I veicoli in uscita da Via Cavour possono svoltare a sinistra solamente per raggiungere Via Verdi;

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti