venerdì 27 Gennaio 2023
HomeCultura e SpettacoliPer l’iniziativa culturale “S.T.ART.”: Massimiliano Gallo porta in scena a Sant’Anastasia...

Per l’iniziativa culturale “S.T.ART.”: Massimiliano Gallo porta in scena a Sant’Anastasia “Stasera, punto e a capo!”

Per la nuova tappa del progetto “S.T.ART.”, il celebre attore Massimiliano Gallo porterà in scena il suo nuovo spettacolo “Stasera, punto e a capo!”, previsto per il 6 gennaio 2023 alle ore 21.00, presso il Cinema Metropolitan di Sant’Anastasia.
Il progetto “s.t.art.”, promosso dal Comune di Sant’Anastasia (Na) e incluso nel Cartellone degli Eventi Metropolitani della Città Metropolitana di Napoli, giunge alla sua terza tappa con un nuovo evento: la messa in scena del nuovo spettacolo teatrale del celebre attore Massimiliano Gallo, vera e propria eccellenza partenopea, dal titolo “Stasera, punto e a capo!”. Lo spettacolo, che ha per tema il mettere un punto fisso per poi ricominciare, sarà portato in scena da Pina Giarmanà e Shalana Santana, oltre che da un’ensemble musicale diretta dal Maestro Mimmo Napolitano. Ultimo, non certo per importanza, Gallo stesso: attore poliedrico, capace di spaziare dal dramma alla commedia, ha ripetutamente riscontrato l’approvazione del pubblico in opere teatrali, cinematografiche e seriali come Il Sindaco del Rione Sanità (2019), il Pinocchio di Matteo Garrone (2019), I Bastardi di Pizzo Falcone (2017-21) ed infine la nuova riproposizione de Filumena Marturano, grande successo televisivo del 2022 targato RAI. A fare da sfondo allo spettacolo, il Cinema Teatro Metropolitan di Sant’Anastasia. Questo evento rappresenta solo una delle ricche occasioni per godere di arte e grande spettacolo che l’amministrazione di Sant’Anastasia ha preparato per la cittadinanza: ben sette in totale sono infatti gli eventi che il progetto “S.T.ART.” include nel proprio programma, e questi ci accompagneranno fino ad autunno 2023. La presenza di un rinomato artista come Massimiliano Gallo in occasione di uno degli eventi del progetto “S.T.ART.”, ci ricorda quanto sostegno ci sia e da parte dell’amministrazione e da parte della cittadinanza tutta verso questa iniziativa culturale ricca e variegata. L’obiettivo di “ST.A.RT.” è sempre il medesimo: divertire e regalare momenti di coesione tra la collettività, accompagnando i suoi partecipanti lungo l’arco di un sereno 2023.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articolo precedente
Articolo successivo

Articoli recenti