lunedì 8 Marzo 2021
Home Attualità Perseverance su Marte, nel team ricercatrice di Brusciano

Perseverance su Marte, nel team ricercatrice di Brusciano

Brusciano. Ieri in moltissimi hanno seguito la diretta dello sbarco su Marte della Perseverance, rover della Nasa. Ma in questa missione c’è un po’ di Brusciano, come ha spiegato il sindaco Peppe Montanile.
“Fra le scienziate in prima linea c’è la nostra Teresa Fornaro”, ha scritto il sindaco,”ricercatrice all’Inaf di Firenze, nativa di Brusciano, unica italiana tra i 13 participating scientist della missione”.
Perseverance è approdata ieri su Marte e la sua missione è destinata a cercare tracce di vita passata e a raccogliere i primi campioni del suolo marziano che nel 2031 saranno portati sulla Terra da una staffetta di missioni nella quale l’Italia ha un ruolo importante. Si tratta della sonda più sofisticata che l’agenzia spaziale Usa abbia mai inviato al Pianeta Rosso.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti