venerdì 4 Dicembre 2020
Home Cronaca Pesca le tartarughe del lago della villa comunale, preso dai vigili

Pesca le tartarughe del lago della villa comunale, preso dai vigili

POMIGLIANO D’ARCO. I vigili urbani salvano una tartaruga. Denunciato e multato «pescatore» abusivo sorpreso nella villa comunale a pescare le tartarughe.

Si era recato con tanto di attrezzatura da pesca nel parco pubblico «Papa Giovanni Paolo II» con l’intenzione di catturare all’amo una o più tartarughe che vivono pacificamente nel laghetto della villa comunale insieme a carpe, uccelli acquatici e altri esemplari di fauna che hanno fatto di quel luogo un piccolo ecosistema. L’incauto cittadino di Pomigliano d’Arco con mire da bracconiere è stato però sorpreso dal capitano Umberto Caiazzo e dai vigili Alfredo Sposito e Marco Urbano, intento a pescare. Interrogato dagli agenti di polizia locale, ha dichiarato che la sua intenzione era di prendere le tartarughe. Regolarmente multato e denunciato alle autorità giudiziarie, non è però il primo a prendere di mira la fauna del laghetto: nel 2012 la polizia municipale, messa in allerta da una tartaruga trovata infilzata da un amo (poi curata in uno studio veterinario cittadino), trovò una dozzina di trappole destinate a catturare le tartarughe per poi rivenderle al mercato nero.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Paletti in ghisa nel basolato antico, esposto alla Soprintendenza

Somma Vesuviana. Un nuovo esposto per i paletti in ghisa fatti installare dal Comune bucando il basolato del borgo medievale del Casamale. A presentarlo...

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...

Una messa per ricordare Carmine, vittima del Covid

Somma Vesuviana. In tempi di Covid una preghiera, una presenza in chiesa ( rispettando le norme) é un modo per essere vicini ad una...

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l'associazione "Il Castello di Cisterna", scrive una nota pubblica in cui chiede...

“Giallo Ocra”: il romanzo d’esordio di Giusi De Luca

Napoli. "Giallo Ocra", di Giusi De Luca, un giallo ambientato a Napoli, che fa tappa anche in Provenza. Della Bertoni editore è disponibile...
- Advertisment -