venerdì 25 Giugno 2021
HomeAttualitàRitorno a scuola in sicurezza, Soresa attiva nuove funzioni sulla piattaforma Sinfonia

Ritorno a scuola in sicurezza, Soresa attiva nuove funzioni sulla piattaforma Sinfonia

NAPOLI. Al fine di dare seguito all’ordinanza n.3 del 2021 della Regione Campania, “Disposizioni su ripresa attività in presenza nelle scuole”, che prevede l’attivazione di uno screening sul personale docente e non docente della scuola, Soresa SpA ha implementato sulla piattaforma regionale Sinfonia nuove funzionalità dedicate alle segreterie, ai dirigenti scolastici e ai medici di medicina generale per permettere il conferimento ordinato dei dati relativi allo screening.

 

Le segreterie scolastiche campane possono registrare il personale docente e non docente aderente alla campagna di screening per il proprio istituto attraverso la piattaforma raggiungibile al link https://scuola-portale.cdp-sanita.soresa.it.

I medici di medicina generale, invece, potranno registrare i tamponi antigenici effettuati per la campagna di screening sulla sezione della piattaforma Sinfonia raggiungibile al link https://scuola-portale.cdp-sanita.soresa.it/login-medici.

 

Inoltre, Soresa SpA fa sapere che le scuole e i medici di medicina generale, possono accedere al numero verde 800-036-700 (numero 5 del risponditore automatico) per richiedere assistenza nell’utilizzo delle piattaforme informatiche.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti