domenica 22 Maggio 2022
HomeCronacaPicchiava la madre e la sorella di 16 anni per soldi, arrestato...

Picchiava la madre e la sorella di 16 anni per soldi, arrestato 21enne

SAN VITALIANO. Picchiava e minacciava la madre e la sorella di soli 16 anni da mesi per ottenere denaro, arrestato 21enne di San Vitaliano.

Mesi di angherie subiti nel silenzio della loro casa, madre e figlia, quest’ultima 16enne, vittime di un loro familiare. Poi all’ennesimo episodio, qualcuno ha avvertito le forze dell’ordine, che hanno posto fine ai maltrattamenti arrestando il giovane.

Attualmente il 21enne – già noto alle forze dell’ordine – si trova in carcere, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Stando alle indagini – e alla denuncia, infine, resa ai militari dell’arma – il giovane da mesi con violenza e minacce verbali cercava di estorcere soldi ai familiari.

Maltrattava non solo la madre ma anche la sorella minore di 16 anni al fine di ottenere sempre più denaro, probabilmente per acquistare sostanze stupefacenti. l’altro giorno l’ennesimo episodio: il 21enne sempre con atteggiamenti violenti e minacciosi nei confronti delle due donne, ha iniziato a pretendere soldi ma al diniego della madre, il 21enne ha iniziato ad inveire contro di loro. Dalle minacce verbali l’uomo è passato alle mani procurando ferite alla madre ed alla sorella. Qualcuno sentendo le urla provenire dall’abitazione ha allertato il 112, in pochi minuti sono giunti sul posto i carabinieri della locale stazione che hanno arrestato il violento. Le donne sono state, invece, portate in ospedale per le lesioni subite, giudicate guaribili in una settimana.

Articoli recenti