venerdì 17 Settembre 2021
HomePoliticaPolitiche Sociali, nuove iniziative per famiglie e disoccupati

Politiche Sociali, nuove iniziative per famiglie e disoccupati

OTTAVIANO. Nuovi iniziative per le Politiche Sociali. La giunta comunale di Ottaviano, su proposta dell’assessore Ciro Sesto, ha adottato una serie di provvedimenti nel settore delle politiche sociali.

Nello specifico, l’esecutivo ha stanziato un contributo una tantum per le famiglie in difficoltà economica (sarà, a breve, pubblicato un bando con tutte le informazioni per la presentazione dell’istanza) ed è stato riattivato il servizio dei voucher lavorativi. Per questi ultimi, sono stati riconfermati i 12mila euro stanziati lo scorso anno: 4mila in più rispetto agli anni precedenti. L’assessore Sesto comunica, inoltre, che nei prossimi giorni inizierà la distribuzione dei voucher farmaceutici, un progetto da 8mila euro che consente alle famiglie a basso reddito di potersi permettere l’acquisto dei farmaci, e il servizio di baby sitting nella scuola elementare di via Zabatta. Spiega il sindaco Luca Capasso: “Abbiamo in grande considerazione le politiche sociali, le consideriamo una priorità del nostro programma e lo stiamo dimostrando. Nessuno ad Ottaviano, deve mai sentirsi solo: stiamo costruendo una città nuova e solidale”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti