martedì 21 Settembre 2021
HomeCultura e SpettacoliPollena. Al Vesuvian Poetry Slam trionfa Davide Volpe

Pollena. Al Vesuvian Poetry Slam trionfa Davide Volpe

Pollena Trocchia. Vola a Milano il 18 settembre, alla finale nazionale, il vincitore del premio Vesuvian Poetry Slam Davide Volpe. La manifestazione, nata grazie all’organizzazione degli artisti: Melania Mollo, Pasquale Rea e Giuseppe Vetromile (Circolo Letterario Anastasiano) in  collaborazione con il “Club Napoli Pollena Trocchia”, “Club House Artisti” e della Pro Loco di Pollena Trocchia si è tenuta all’agriturismo: “La Vigna”, ed è stata dedicata all’attore e regista Mimmo Borriello scomparso l’ autunno scorso per aver contratto il Covid-19. ‘Poesia Slam’ dedicata alle vittime del Covid e all’attore Mimmo Borriello

Il “Premio Mimmo Borriello” è andato alla quarta classificata Irene Sabetta da Alatri. Seconda classificata, invece, Milena di Rubbo di Benevento e terza classificata Anna Gentile artista napoletana.

Ecco gli altri poeti che hanno partecipato: Nancy Loved Amato, Simona Barbati, Giuseppina Dell’Aria II, Gennaro Iannuzzi, Aniello Luciano (Eddie Verso), Valeria Marchese, Martina Natale, Paolo Perrone, Irene Sabetta, Carmine Tremolaterra. L’artista Melania Mollo, tra le promotrici dell’evento, insieme a Giuseppe Vetromile, dichiara: «Tutti i partecipanti sono stati entusiasti sia per l’organizzazione che per per il clima di festa, creato dalla poesia. Non c’è stata competizione ma una gara spettacolo davvero emozionante e ricca di talenti».

Leggi anche

Casertavecchia, Settembre al borgo 2021: Arisa in concerto con Ortica tour

Vendemmia special, il nuovo evento di Ma dove vivono i cartoni?

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti