lunedì 30 Novembre 2020
Home Cronaca Pollena. Bomba carta davanti allo stabile di un pregiudicato

Pollena. Bomba carta davanti allo stabile di un pregiudicato

POLLENA TROCCHIA. Bomba carta davanti ad uno stabile di proprietà di un pregiudicato. Indaga la Polizia di Stato.

Una bomba carta è esplosa, dopo poco la mezzanotte, davanti ad uno stabile a Pollena Trocchia, fortunatamente nessun ferito, solo danni alla saracinesca di un garage. I due immobili, presenti nello stabile, attualmente sono vuoti e di proprietà di un pregiudicato, che ha dichiarato alle Forze dell’Ordine di non aver ricevuto nessuna minaccia di recente. Le due proprietà sono poste a sequestro dell’Autorità giudiziaria per accertamenti e sul fatto criminoso di questa notte sta indagando la Polizia di Stato.

- Advertisement -

 

 

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

“La mano de Dios”: Nello Petrucci omaggia Maradona nel suo tempio

L’opera di Street Art allo Stadio San Paolo dedicata al Pibe de oro. É stato realizzato il giorno stesso della scomparsa di Maradona, proprio...

Assunzioni Polizia locale. Piccolo: “Sulle modalità concorsuali dubbi e sospetti”

Somma Vesuviana. Continua il dibattito sulla procedura per assumere 5 nuovi agenti della polizia locale. Dopo che Pasquale Piccolo ha sollevato il caso, la...

Nocerino a Piccolo: “Le sue parole sul reclutamento agenti fuorvianti e diseducative”

Somma Vesuviana. Il gruppo politico Siamo Sommesi vuole rispondere alle dichiarazioni del consigliere Pasquale Piccolo, rilasciate in merito alla determina n.632 del 19.11.2020, con...

100 mila euro donate dalla “Fondazione Terzo Pilastro Internazionale alle famiglie in difficoltà

Napoli. 100 mila euro – è questa la cifra che la “Fondazione Terzo Pilastro Internazionale “ che opera nei campi della Sanità, della Ricerca...

Nasce “Ottazon”: grande vetrina per tutti i commercianti di Ottaviano

Ottaviano. Il Comune di Ottaviano lancia "Ottazon" una nuova iniziativa legata al commercio; dalla parole del sindaco Luca Capasso <<abbiamo creato un e-commerce ,...
- Advertisment -