mercoledì 22 Settembre 2021
HomePoliticaPollena. Cimitero comunale, inaugurati i lavori di ampliamento

Pollena. Cimitero comunale, inaugurati i lavori di ampliamento

POLLENA TROCCHIA. Cimitero comunale, inaugurati oggi i lavori di ampliamento. L’intervento atteso dai cittadini da tre decenni.

Con la cerimonia inaugurale di questa mattina hanno finalmente preso il via i lavori di ampliamento del cimitero comunale attesi da tre decenni dai cittadini di Pollena Trocchia e realizzati grazie a un bando di autofinanziamento. Nonostante il caldo della giornata, numerose persone hanno preso parte alla breve cerimonia: dopo l’accesso alle aree nelle quali sorgeranno nuovi loculi, ossarietti e cappelle, i sacerdoti delle parrocchie del territorio hanno benedetto il cimitero, i lavori e tutti i presenti. A seguire, i saluti istituzionali dell’Assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Auriemma e del Sindaco Francesco Pinto e la firma del verbale di consegna dei lavori alla ditta che si è aggiudicata l’appalto e che subito dopo ha cominciato a lavorare per concretizzare l’attesa opera di ampliamento del camposanto. “Ce l’abbiamo fatta. Nonostante le difficoltà, gli intoppi, la burocrazia e i vincoli imposti da chi non conosce le esigenze del territorio e non deve dar conto ai cittadini, siamo andati avanti con testa bassa e convinzione e possiamo oggi festeggiare questo momento” ha detto con grande soddisfazione l’Assessore Auriemma. “Non ci siamo mai persi d’animo perché eravamo convinti di aver intrapreso la strada giusta. Oggi abbiamo mantenuto fede a un impegno assunto con i cittadini e dato una svolta al territorio, dando nuova credibilità alla politica. A Pollena Trocchia le promesse fatte vengono mantenute” ha spiegato il Primo cittadino. “Voglio ringraziare – ha proseguito Pinto – tutti i funzionari dell’Ufficio Tecnico, l’intera Amministrazione Comunale, sia quella che insieme a me ora condivide la responsabilità del governo del paese sia quella che mi ha accompagnato nel precedente mandato, perché questo percorso è cominciato allora”. Infine, un doveroso ringraziamento alle famiglie che hanno partecipato al bando e alle parrocchie del territorio, che hanno contribuito a far conoscere l’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale e oggi coronata dal meritato successo: “Ringrazio ciascuna delle 458 famiglie che quando abbiamo indetto il bando per l’ampliamento del cimitero hanno creduto nella nostra iniziativa e nella nostra serietà e ci hanno consentito di strutturare quest’opera. Grazie anche ai sacerdoti del nostro territorio, ai quali chiedemmo di promuovere degli incontri per spiegare ai cittadini come avevamo intenzione di realizzare l’intervento: non si sono sottratti e il loro contributo è stato importante, ma non per l’Amministrazione Comunale, bensì per l’intero territorio e per i suoi abitanti” ha concluso il Sindaco Pinto.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti