giovedì 29 Settembre 2022
HomePolitica'Pomigliano Aiuta', borse di studio "nuoto" a bambini e ragazzi con disagio...

‘Pomigliano Aiuta’, borse di studio “nuoto” a bambini e ragazzi con disagio economico

Pomigliano. L’iniziativa Pomigliano Aiuta continua con un nuovo intervento a favore di giovani appartenenti a famiglie in difficoltà economica.
Grazie alla collaborazione con l’Associazione A.S.D. Piscina Comunale di Pomigliano D’Arco “ACQUACHIARA” sono state istituite delle borse di studio per lezioni di nuoto per tutto l’anno sportivo dedicate a bambini e/o ragazzi fra i 3 ed i 12 anni.
La domanda dovrà essere presentata utilizzando esclusivamente il modello (nuoto) scaricabile qui: https://bit.ly/3njKnVb entro il 7 Luglio 2022 alle ore 12.00 con una delle seguenti modalità:
* Invio tramite e-mail all’indirizzo PEC comune.pomiglianodarco@legalmail.it;
* Consegna a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Pomigliano d’Arco sito in Piazza Municipio n. 1, dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15:00 alle ore 17:00.
“Lo sport – afferma l’assessore alle Politiche Sociali Salvatore Esposito – è un vero motore di inclusione sociale: grazie alla sinergia con l’Assessorato allo Sport e al prezioso aiuto di tutte le associazioni sportive presenti sul territorio stiamo raggiungendo questo importante obiettivo. Il successo di questa iniziativa ci proietta già alla prossima stagione sportiva. A settembre, infatti, partiranno ulteriori borse di studio in altri sport che consentiranno a tanti altri ragazzi della nostra comunità di praticare il proprio sport preferito”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti