mercoledì 28 Settembre 2022
HomeAttualitàPomigliano, aperte le iscrizioni al servizio Centro per i bambini e la...

Pomigliano, aperte le iscrizioni al servizio Centro per i bambini e la famiglie “Nido di Mamma”

Pomigliano. Sono aperte le iscrizioni al servizio Centro per i bambini e la famiglie “Nido di Mamma” a.s. 2022\2023.

Destinatari del servizio sono le bambine e i bambini di età compresa fra i tre mesi e tre anni residenti nel Comune di Pomigliano d’Arco.

Il servizio ” Nido di Mamma” sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 13,30.

La domanda di iscrizione, indirizzata al Comune di Pomigliano d’Arco, unitamente alla documentazione richiesta può essere:

Consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Pomigliano d’Arco nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

Trasmessa via email al seguente indirizzo pec: comune.pomiglianodarco@legalmail.it

I cittadini interessati possono ritirare il modulo di iscrizione presso l’Ufficio del Segretariato Sociale o scaricarlo dal sito istituzionale www.comune.pomiglianodarco.na.it

La domanda dovrà essere correlata dalla seguente documentazione:

-Nuova attestazione I.S.E.E. rilasciata nell’anno 2022

– Copia della carta di identità del richiedente in corso di validità

– Certificato del pediatra attestante che il bambino\a è in buono stato di salute ed esente da malattie infettive

– Certificazioni delle vaccinazioni rilasciato dall’Asl Na 3 Sud

La graduatoria per l’accesso delle bambine e dei bambini al Servizio Nido di Mamma sarà formulata sulla base del reddito ISEE.

A parità di punteggio la graduatoria degli aventi diritto verrà formulata secondo l’ordine cronologico di presentazione dell’istanza.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 06/10/2022.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti