mercoledì 8 Dicembre 2021
HomePoliticaPomigliano. Comune e "Pomigliano Danza" offrono borsa studio a 15 ragazzi tra...

Pomigliano. Comune e “Pomigliano Danza” offrono borsa studio a 15 ragazzi tra i 6 e 18 anni

Pomigliano. Quando l’educazione e la formazione dei giovani passa attraverso i valori dello sport. E’ proprio questa l’idea dell’amministrazione comunale di Pomigliano d’Arco che, insieme a “Pomigliano Danza”, offrirà una borsa di studio a 15 ragazzi, tra i 6 e 18 anni.
Ecco i dettagli forniti direttamente dall’assessore alle Politiche Sociali e Lavoro, Salvatore Esposito:
I valori educativi dello sport e dell’arte sono fondamentali e possono offrire un contributo decisivo all’educazione e alla formazione dei giovani!
Oggi più che mai, è fondamentale che le istituzioni amministrative, sportive ed educative cooperino fra loro attraverso un patto culturale e sociale che garantisca l’apprendimento di competenze in grado di trasformare la vita dei bambini e dei ragazzi: il movimento educa e forgia il carattere, definisce le nostre scelte e il futuro collettivo, rappresenta il primo passo verso il successo.
In una fase storica in cui assistiamo a fenomeni sempre più frequenti di isolamento giovanile che portano i nostri ragazzi a rifugiarsi nelle reti social, viste come unico contatto con la realtà, lo sport diviene di fatto la terza agenzia educativa insieme alla famiglia e alla scuola.
È per questo che la nostra Amministrazione, allo scopo di promuovere il valore sociale e inclusivo dello sport, in collaborazione con Pomigliano Danza, ha deciso di offrire una borsa di studio a 15 ragazzi, tra i 6 ed i 18 anni“.

Come fare domanda

Cliccando su questo link https://bit.ly/3BLLkLI sarà possibile scaricare il modulo per la domanda che dovrà essere presentata entro il 25 ottobre 2021 alle ore 12.00 con le seguenti modalità:
  • Invio tramite e-mail all’indirizzo PEC affarisociali.pomigliano@asmepec.it;
  • Consegna a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Pomigliano d’Arco sito in Piazza Municipio n. 1, il martedì e il giovedì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti