giovedì 22 Aprile 2021
HomeCronacaPomigliano. Dopo gli ultimi fatti di cronaca la proposta di Fratelli d'Italia

Pomigliano. Dopo gli ultimi fatti di cronaca la proposta di Fratelli d’Italia

POMIGLIANO D’ARCO.La scoperta di una stamperia clandestina di euro falsi, la rapina a mano armata avvenuta presso l’ufficio postale e le minacce di morte al presidente dell’associazione antiracket sono solo alcuni dei recenti episodi criminosi che hanno colpito la nostra città e turbato profondamente la nostra comunità.

Dinanzi a tali fenomeni corre l’obbligo di non sottovalutare la situazione e il dovere di non abbassare la guardia. A tal proposito Fratelli d’Italia di Pomigliano d’Arco si farà promotrice per la creazione un osservatorio gratuito permanente sulla legalità e sicurezza che consenta un monitoraggio costante delle attività criminali al fine di porre in essere iniziative sociali che favoriscano e supportino le operazioni di prevenzione e contrasto dell’illegalità.

o

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti