sabato 2 Luglio 2022
HomePoliticaPomigliano, ironia e sconcerto di Confcommercio sull'ultima ordinanza sindacale: "Simpatica"

Pomigliano, ironia e sconcerto di Confcommercio sull’ultima ordinanza sindacale: “Simpatica”

Pomigliano. Sta facendo molto discutere l’ultima ordinanza sindacale di Pomigliano che limita gli orari di vendita, somministrazione e consumo di bevande alcolici e superalcolici in vista degli esami di maturità. Ecco il commento di Confcommercio Pomigliano:
“Le ordinanze, come sempre, sono gli strumenti più indicati per far sfoggio di creatività giuridica. Negli ultimi due anni i commercianti hanno dovuto rispettare provvedimenti di chiusura dovuti al contenimento del covid ed hanno sopportato e subito le fantasiose ordinanze regionali e comunali che hanno messo in ginocchio intere categorie. L’emergenza sanitaria è finita ma non cessa la voglia di qualche politico di continuare a limitare il lavoro dei commercianti. L’ultima ordinanza del comune di Pomigliano è veramente “simpatica”.
L’amministrazione comunale, infatti, sostiene che “È abitudine diffusa tra i più giovani celebrare l’inizio degli esami di maturità riversandosi nelle strade, nelle piazze e nei luoghi di aggregazione, facendo diffusamente uso di alcolici e superalcolici” e ha ordinato la chiusura degli esercizi commerciali di somministrazione e\o vendita di cibi e bevande, ivi compresi i distributori automatici, alle ore 01:00 del giorno 22 Giugno 2022. Abbiamo consultato i nostri iscritti e nessuno ricorda tumulti e orde di giovani ubriachi la notte prima degli esami per le strade di Pomigliano.
Se non bastasse, nella “simpatica” ordinanza si ordina inoltre che “sull’intero territorio comunale si fa divieto per la giornata di martedì 21 Giugno 2022 a partire dalle ore 21:00 e fino alle ore 04:00 del 22 Giugno 2022 di somministrazione, di vendita e di asporto di bevande alcoliche e superalcoliche ai soggetti di minore età”.
Quest’ultimo passaggio è particolarmente “simpatico” e denota una scarsa conoscenza della materia da parte di chi ha scritto l’ordinanza perché come tutti sanno la vendita di alcol ai minori è già vietata dalla legge n°189 del 2012.
Insomma Confcommercio Pomigliano esprime sconcerto per l’ inaudita ORDINANZA SINDACALE N. 15 DEL 20.06.2022 e invita l’amministrazione comunale a consultare le associazioni di categoria prima di licenziare simili provvedimenti”.
Per saperne di più e scaricare l’ordinanza sindacale clicca qui:

Articoli recenti