lunedì 28 Novembre 2022
HomeAppuntamentiPomigliano. L'arte che abbatte le barriere della disabilità: “il sesto senso: spettacolo...

Pomigliano. L’arte che abbatte le barriere della disabilità: “il sesto senso: spettacolo al buio”

Nell’ambito del Pomigliano Winter Festival, il grande palinsesto di eventi che accompagneranno le festività natalizie della Città di Pomigliano d’Arco, Martedì 14 Dicembre presso il Cinema Teatro Gloria, Il Leo Club Pomigliano d’Arco & il Rotaract Club Nola – Pomigliano d’Arco con l’ausilio dell’Unione Ciechi ed Ipovedenti Italiani, sono lieti di invitare la cittadinanza allo spettacolo teatrale dal titolo “il sesto senso: spettacolo al buio”, organizzato in collaborazione e con il contributo del Comune di Pomigliano d’Arco e che avrà come protagonisti un cast di attori e musicisti ciechi.

L’intento di questo spettacolo di beneficienza è abbattere, attraverso l’arte e la musica, le barriere e le distanze dettate dalla disabilità, immergendo il pubblico in un’esperienza in cui ogni spettatore sarà spronato a ricercare il proprio “sesto senso”.

L’ingresso all’evento è gratuito, ma chiunque potrà lasciare un’offerta a piacere per contribuire alla raccolta fondi il cui intero ricavato sarà devoluto per sostenere l’acquisto di tandem che hanno la finalità di promuovere lo sport in condizioni di disabilità.

📍Cinema Teatro Gloria – Via Carlo Poerio, 3 Pomigliano d’Arco

L’accesso al teatro sarà consentito previa verifica del possesso della certificazione verde “rafforzata” Covid-19 (super green pass).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti