sabato 26 Novembre 2022
HomePoliticaPomigliano, lotta allo sversamento illecito dei rifiuti: riqualificata area nel quartiere ex...

Pomigliano, lotta allo sversamento illecito dei rifiuti: riqualificata area nel quartiere ex l.219

Pomigliano. L’assessore all’Ambiente di Pomigliano, Mariangela D’Auria, ha appena annunciato, tramite un post su Facebook, la riqualificazione di un’area di sversamento illecito di rifiuti nel quartiere ex l.219. Ecco il suo messaggio:
“Grazie ad un’operazione congiunta tra l’ufficio Ambiente, Enam ed il Comando di Polizia locale è stata completamente ripulita e riqualificata un’area di sversamento illecito di rifiuti nel quartiere ex l.219. Di seguito le immagini che riportano la situazione prima e dopo l’intervento. Il totale ripristino del sistema di videosorveglianza in città e implementazione dei controlli sul conferimento dei rifiuti con la cooperazione tra le parti e i cittadini possono fare tanto nella lotta allo sversamento dei rifiuti e per la repressione dei reati ambientali”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti