mercoledì 30 Novembre 2022
HomeAppuntamentiPomigliano. Plastic Free, il 20 novembre raccolta dei mozziconi di sigaretta: "Il...

Pomigliano. Plastic Free, il 20 novembre raccolta dei mozziconi di sigaretta: “Il fumo fa male, inquinare ancora di più”

Pomigliano. Plastic Free continua la sua opera ambientalista senza sosta e il 20 novembre, con il pieno appoggio del Comune di Pomigliano, si terrà una nuova raccolta di mozziconi di sigaretta. L’appuntamento è a piazza Giovanni Leone (già piazza Primavera) e “il Comune sta dando grande risalto all’evento con numerose locandine affisse in città”- afferma Francesco Gallina referente Plastic Free di Pomigliano.

Lo stesso Gallina ci tiene a lanciare un messaggio: “Il fumo fa male, inquinare ancora di più. Mai più mozziconi per terra. Entro fine 2023 a Pomigliano deve essere debellato questo atto incivile e dannoso, perchè tramite le caditoie i mozziconi arrivano al mare diventando subito microplastiche, liberano veleni che contengono l’arsenio, entrano nella catena alimentare e li ritroviamo sotto forma di cibo sulla nostra tavola“.

Ecco l’annuncio del Comune:

“Domenica 20 Novembre 2022 a partire dalle ore 09:30 l’Amministrazione Comunale su impulso dell’Assessorato all’Ambiente, Parchi e Città intelligente ha promosso una giornata ecologica a cura dell’associazione PLASTICFREE di Pomigliano d’Arco.

L’iniziativa che si svolgerà nelle piazze e nelle strade cittadine sarà dedicata alla raccolta dei mozziconi di sigaretta. Il Punto di ritrovo è alle ore 9:30 in Piazza Giovanni Leone.
Per poter partecipare e ricevere la maglietta Plastica Free, sarà necessario iscriversi attraverso il seguente link: https://www.plasticfreeonlus.it/…/20-nov-pomigliano-d’arco
I partecipanti di età inferiore ai 16 anni potranno partecipare previa sottoscrizione da parte dei genitori del modulo di liberatoria, che è possibile scaricare attraverso il link d’iscrizione.
Il modulo andrà consegnato al Referente Plastic Free.
Ai primi 100 partecipanti sarà regalata una borraccia di alluminio offerta dagli sponsor dell’iniziativa e a tutti i bambini partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione. Si consiglia di munirsi di guanti sottili anche monouso, e/o pinze da raccolta”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti