giovedì 21 Ottobre 2021
HomeCronacaPomigliano, rapina al McDonald’s: vigilante trasportava borsone con 50 mila euro

Pomigliano, rapina al McDonald’s: vigilante trasportava borsone con 50 mila euro

Pomigliano. Questa mattina, in Via Nazionale delle Puglie nel comune di Pomigliano d’Arco, ignoti hanno rapinato un vigilante impegnato nel ritiro dell’incasso di un celebre Fast Food della zona. La guardia, che trasportava un borsone contenente circa 50mila euro, sarebbe stata minacciata con una pistola e poi colpita alla testa con il calcio della stessa arma.
Un solo colpo, invece, sarebbe stato esploso in aria dai rapinatori a scopo intimidatorio prima di fuggire.
Sul posto intervenuti i carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna che procedono per le indagini del caso.

Pomigliano. Rapina al McDonald’s, vigilantes aggrediti. Esploso colpo d’arma da fuoco in aria

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti