sabato 3 Dicembre 2022
HomeCronacaPomigliano. Sale il bilancio dei contagi, registrati altri 2 pazienti

Pomigliano. Sale il bilancio dei contagi, registrati altri 2 pazienti

POMIGLIANO D’ARCO. Due nuovi casi nella cittadina pomiglianese, il bilancio complessivo sale a 25.

Sale a 25 il bilancio complessivo dei pazienti affetti da Covid-19 a Pomigliano d’Arco, il sindaco Raffaele Russo oggi sabato 2 maggio ha comunicato altri due casi. Un paziente avrebbe contratto il virus in una struttura sanitaria non pomiglianese mentre per l’altro il contagio sarebbe avvenuto proprio sul territorio. Attualmente 2 pazienti sono in isolamento domiciliare, altri 2, invece, sono ricoverati in ospedale. I decessi rimangono a 6 mentre sono 15 i guariti. “Il virus è ancora presente, il liberi tutti che vedo da questa mattina nella nostra città è pericoloso” spiega il primo cittadino: “la fase 2 è molto delicata”. Russo ha anche riferito che da lunedì 4 maggio sarà obbligatorio indossare la mascherina e sarà possbile acquistarle nelle tre farmacie comunali a soli 0,50 centesimi.

Coronavirus, le comunicazioni del sindaco Raffaele Russo del 2 maggio

Coronavirus, da lunedì importanti novitàLe comunicazioni del sindaco Raffaele Russo del 2 maggio

Pubblicato da Comune di Pomigliano d'Arco su Sabato 2 maggio 2020

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti