sabato 22 Gennaio 2022
HomeAttualitàPomigliano "Seminapace": ecco tutti gli appuntamenti Telethon di Natale 2021

Pomigliano “Seminapace”: ecco tutti gli appuntamenti Telethon di Natale 2021

Pomigliano. Il Natale di Pomigliano d’Arco anche quest’anno avrà una forte impronta solidale grazie all’associazione culturale “Seminapace” e la BNL-gruppo BNP Paribas, con il patrocinio del Comune, dell’assessorato alle Politiche Sociali e dell’assessorato alla Cultura. Il ricavato della serie di eventi organizzati dall’associazione sarà devoluto a Telethon che da anni finanzia la ricerca scientifica sulle malattie rare genetiche.

Nella conferenza stampa di presentazione degli eventi Salvatore Pierro, presidente dell’associazione Seminapace, ha ribadito: “Siamo un’associazione che crede tanto nella ricerca e faremo tutto questo per finanziare quanto più possibile Telethon. Nel 2019 riuscimmo a versare nelle casse di Telethon quasi 9 mila euro e quest’anno speriamo anche di fare meglio”.

Clicca sulla foto per visionare tutti gli eventi

 

“Riporto i saluti del sindaco e di tutta l’amministrazione comunale. Personalmente conosco le attività dell’associazione Seminapace da sempre sul territorio di Pomigliano e ritengo che siano davvero importanti. So cosa vuol dire essere un volontario, so cosa spinge un volontario a svolgere questa attività e so che cosa nasce nel cuore di ciascuno di noi quando ci avviciniamo a tematiche del genere. Per questi motivi la nostra amministrazione vi supporterà continuamente e vi appoggerà in ogni tipo di iniziativa. Un grande in bocca al lupo per le vostre iniziative che sicuramente avranno successo. La ricerca rappresenta il futuro e la speranza per ciascuno di noi” – le parole dell’assessore all’Ambiente Mariangela D’Auria.

Continua Francesco De Falco, Capo Staff del sindaco Del Mastro: “E’ un momento importante non solo per l’associazione Seminapace che da anni si impegna a sviluppare queste attività, ma per l’intera città. Questa amministrazione ha voluto ribadire sostegno non solo all’associazione stessa, ma sostegno morale alle iniziative di solidarietà. Non è un caso che la maratona Telethon sia stata inserita quest’anno nel palinsesto natalizio perchè dove si riesce a creare una correlazione tra una partecipazione che deriva dall’intrattenimento e dalla cultura con la solidarietà sicuramente questo risultato diventa più efficace. Con questo spirito continueremo a collaborare con Seminapace, come già stiamo facendo, ma in generale con tutte le associazioni che generano valore per il territorio. Ringrazio ancora una volta Salvatore Pierro e tutti i volontari di Seminapace“.

Conclude la conferenza stampa Domenico La Gatta, assessore al Commercio e alle Fondazioni: “Anche io voglio ringraziare l’associazione Seminapace. Si dice che bisogna essere sempre pronti a fare volontariato e fare del bene perchè “potresti essere l’unica persona a farlo”. Fare volontariato fa bene, fa bene agli altri e fa bene anche a se stessi. Egoisticamente, se ci pensate, quando si fa del bene a qualcuno si hanno degli effetti positivi anche su se stessi e noi non potevamo non rispondere agli appelli di una associazione del genere, soprattutto in un periodo delicato come questo. Come comunità, come cittadini di Pomigliano, non possiamo esimerci da cogliere al balzo questa palla per cui siamo estremamente orgogliosi come amministrazione di aver potuto collaborare con loro. Il nostro auspicio è quello di continuare in futuro collaborazioni con Seminapace perchè tutto quello che porta valore alla nostra città va coltivato e curato“.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti