domenica 22 Maggio 2022
HomeAttualitàPomigliano, tamponi solidali alla chiesa del Rosario il 10 febbraio

Pomigliano, tamponi solidali alla chiesa del Rosario il 10 febbraio

La crisi economica che sta colpendo tutta Italia a seguito dell’emergenza Covid, determina anche una grande difficoltà da parte di tante persone per il pagamento del costo di un tampone. Per questo motivo anche a Pomigliano D’Arco sono sempre più frequenti le iniziative che permettono ai cittadini meno abbienti di fare tamponi gratuitamente o a costi molto contenuti. Proprio in quest’ottica il 10 febbraio sarà possibile effettuare un tampone presso la parrocchia Maria SS. del Rosario grazie alla collaborazione dell‘Ordine dei farmacisti della provincia di Napoli.

Leggi anche – Tamponi gratuiti messi a disposizione dal comitato Botta

Pomigliano, Don Aniello: “Nella nostra parrocchia un tampone per tutti”

A darne notizia e a spiegare i dettagli è direttamente don Aniello Tortora, il parroco della  parrocchia Maria SS. del Rosario, sulla pagina Facebook della parrocchia stessa:

Carissimi fedeli,
l’Ordine dei Farmacisti della provincia di Napoli ha organizzato nella nostra parrocchia un’iniziativa di Solidarietà UN TAMPONE PER TUTTI, soprattutto per i più bisognosi, MERCOLEDI 10 Febbraio, ore 8.30-14.30.
L’iniziativa è rivolta in modo particolare a chi non può permettersi il costo del test.
Chiedo a tutti tanta responsabilità e attenzione ai più deboli. Se conoscete persone che hanno bisogno del tampone passate la notizia e mandatele in parrocchia, per compilare il modulo di prenotazione.
Prendo personalmente le prenotazioni dalla prossima settimana ( LUNEDI-VENERDI, ogni pomeriggio ore 16.00-18.00). Per la prenotazione c’è bisogno del Codice Fiscale e di un documento d’identità.
Ringraziamo l’Ordine dei Farmacisti per questa attenzione ai più deboli e per la loro disponibilità.
Carissimi vi chiedo il passaparola e ogni giorno (ore 16.00-18.00) potete venire in parrocchia da me per compilare il modulo di prenotazione, con un documento d’identità e il codice fiscale. Vi auguro ogni bene nel Signore e santa settimana“.

Questo tipo di iniziative sono fondamentali per dare una risposta concreta ai bisogni del territorio, soprattutto in periodi come questo.

Articoli recenti