sabato 24 Settembre 2022
HomeAppuntamentiXIV Rassegna del libro per Ragazzi Città di Pomigliano al Centro Giorgio...

XIV Rassegna del libro per Ragazzi Città di Pomigliano al Centro Giorgio La Pira: il programma

POMIGLIANO D’ARCO – Quanto un buon libro riesce a essere accattivante al giorno d’oggi? Ancora molto, più di quanto ci si aspetti. Ecco perché il Centro Giorgio La Pira (in via Terracciano, n° 240) è lieto di invitare il pubblico alla XIV Rassegna del libro per Ragazzi Città di Pomigliano d’Arco che si terrà nei suoi spazi dal 22 al 28 settembre 2022. L’affascinante evento culturale accoglierà almeno sei stand in collaborazione con alcune librerie del suo territorio comunale. Il suo progetto è in gara come candidato per ricevere una sovvenzione e/o un contributo della Città Metropolitana di Napoli in qualità di iniziativa contro il “sistema” della camorra.

 

L’esposizione sarà aperta ai visitatori gratuitamente in quattro appuntamenti:

  1. Giovedì 22 settembre:

– alle ore 18.00 sarà il giorno dell’anteprima della Rassegna. Si svolgerà un incontro inaugurale della Fiera del Libro per presentare agli ospiti gli intenti della mostra.

  1. Venerdì 23 settembre:

– alle ore 11.30 si terrà un incontro con l’autore Antonio Ferrara, autore del libro “Respiro” (El Edizioni, 2022),

– alle ore 19.30 seguirà la proiezione del film “Alice e Peter” (2020) di Brenda Chapman.

  1. Sabato 24 settembre:

– alle ore 11.30 la presentazione de “La ragazza dell’eco” (Salani Editore, 2022) di Lauren Wolk a cura di Anna Criscuolo,

– alle ore 19.30 la proiezione del film “Pan – Viaggio sull’Isola che non c’è” (2015) di Joe Wright.

  1. Domenica 25 settembre:

– alle ore 11.30 si terrà presentazione delle riviste “Ododo” (Fondazione Corti) e “La Giostra” (Editrice Ave) a cura di Giovanna Lastella,

– alle ore 19.30 la proiezione del film d’animazione “Pinocchio” (2012) di Enzo d’Alò.

 

Per concludere si terrà infine un ultimo appuntamento organizzato dall’Osservatorio Pedagogico, promosso dalla collaborazione tra il Centro Giorgio La Pira e il Movimento di Impegno Educativo di AC a livello nazionale e l’Istituto Lazzati. Avrà luogo mercoledì 28 settembre alle ore 18.30 presso l’I.C. Omero di Pomigliano D’Arco (NA). Sarà un Corso di Formazione con Stefano Rossi dal titolo “Figli forti e resilienti”: un ulteriore sguardo di attenzione verso i più giovani, per aiutare loro a orientarsi nella società e nella vita.

L’obiettivo della Rassegna è promuovere la lettura tra i ragazzi. Permettere loro di avvicinarsi alla letteratura dei grandi autori e, allo stesso tempo, di scoprire nuovi titoli della narrativa più recente. Non solo. L’iniziativa desidera offrire agli appassionati anche l’opportunità di approfondire il dialogo che esiste tra la parola e l’immagine, tra i libri e il cinema (la sezione film sarà a cura di Valentina Mazzella). La Rassegna valorizza nuove penne del mercato editoriale, il gusto avvincente delle pagine di carta e il ritmo incalzante delle trasposizioni cinematografiche. Regalerà al pubblico storie: storie magnetiche capaci di parlare ai lettori e agli spettatori, di invitare loro a osservare il mondo con uno sguardo diverso.

 

Recapiti:

Centro Giorgio La Pira: tel. 081 803 3277

Gennaro Scialò: gennascialo@gmail.com – tel. +39 339 755 3698

Gaetano Pugliese: tel. +39 347 777 1191

Caterina De Falco: catedefa@gmail.com – tel. +39 338 479 0692

Valentina Mazzella: valentinamazzella@outlook.it – tel. +39 338 419 4454

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti