sabato 8 Agosto 2020
Home Appuntamenti Portici. Dimostrazione di Saluber. Piattaforma che ottimizza tempi e costi dei servizi...

Portici. Dimostrazione di Saluber. Piattaforma che ottimizza tempi e costi dei servizi in sanità

Una piattaforma digitale che consente di prenotare direttamente in farmacia, presso il medico di base, in un centro diagnostico o in clinica il trasporto sanitario più aderente alle proprie esigenze (ambulanza o navetta per persone disabili) oppure di opzionare la prestazione di uno specialista a domicilio (medico o infermiere). Tutto ciò in maniera geolocalizzata ed in tempo reale, ottimizzando tempi e costi dell’intervento. L’idea è del gruppo napoletano Bourelly, leader nella logistica sanitaria in Campania, che domenica 7 aprile presenterà in Viale Leonardo da Vinci a Portici la sua ultima creatura: la digital App dal nome “Saluber”. Dalle 9 alle 13 una Clinica mobile dell’azienda partenopea sarà allestita nell’isola pedonale per offrire alla cittadinanza una dimostrazione sul funzionamento dell’Applicazione. Domenica dimostrazione in Viale Lenonardo Da Vinci a Portici del gruppo Bourellyremio innovazione SMAU 2018 – quale App in grado di coniugare servizi per la logistica ed assistenza sanitaria in un unico grande incubatore – Saluber è la prima piattaforma in Italia ed in Europa in grado di rivoluzionare il “modus operandi” dell’attuale logistica sanitaria.
L’Applicazione è costituita da diversi prodotti digitali facenti tutti riferimento ad un back-end centrale che sostiene le logiche, le comunicazioni ed i servizi. I prodotti messi in campo includono un’applicazione per tablet da utilizzare in sede front-desk ed un’applicazione smartphone da collocare sul mezzo di trasporto, ambulanza o navetta per trasporto disabili. La piattaforma è in grado di geo-referenziare il vettore e rendere tracciabile l’intera corsa. Questo significa che è possibile seguire l’intero ciclo dell’intervento: dalla chiamata all’affidamento dell’incarico fino al suo svolgimento e conclusione.
“Sarà così più semplice, e conveniente, per gli utenti prenotare transfer sanitari – spiega l’amministratore del gruppo Guido Bourelly -, così come organizzare la logistica per la movimentazione con navette disabili per coloro che hanno esigenze particolari di mobilità e o ricevere assistenza domiciliare. La tariffa sarà calcolata su base chilometrica, mentre i tempi saranno resi noti con un sms inviato direttamente sul telefono cellulare di chi richiede il servizio. Tutto questo con personale qualificato e mezzi specializzati”.
Nel dettaglio, Saluber permette di operare il trasporto con mezzo ambulanza presso ospedali pubblici e/o strutture sanitarie private – non in emergenza –  per effettuare i seguenti interventi: ricoveri in struttura sanitaria, dimissioni ospedaliere, visite specialistiche, esami diagnostici,  trattamenti terapeutici singoli, cicli di trattamenti riabilitativi, trattamenti radioterapici e chemioterapici, trattamenti dialitici, altre prestazioni.
Ma il gruppo Bourelly ha pensato anche alla vocazione turistica di Napoli e della Campania e alla possibilità di garantire alle persone con mobilità ridotta la possibilità di viaggiare, di scoprire nuovi luoghi e prendere parte ad eventi senza incontrare barriere e difficoltà. Saluber è impegnata ogni giorno a fornire mezzi specializzati e personale formato per migliorare le condizioni di viaggio delle persone con disabilità e favorire così il turismo accessibile.
C’è poi l’assistenza domiciliare, altra azione che la digital App contribuirà ad erogare all’ombra del Vesuvio, attraverso la possibilità di prenotare in maniera digitale e ricevere a casa l’intervento di uno specialista o di un paramedico all’orario e con la tariffa concordata. Un servizio studiato in particolar modo per gli anziani fragili e/o non autonomi, per i pazienti in dimissione, disabili e per ogni altra persona che presenti riduzione dell’autosufficienza momentanea o permanente ed abbia bisogno di un supporto professionale per eseguire terapie farmacologiche o riabilitative a domicilio.
Tutto ciò sarà oggetto della presentazione domenica prossima in Viale Leonardo Da Vinci a Portici nell’ambito della manifestazione “Il mercatino delle produzioni tipiche del territorio”, che si svolgerà con il patrocinio del Comune. In quella sede, il gruppo Bourelly oltre a presentare Saluber, offrirà anche una dimostrazione, con l’ausilio di specialisti del settore, delle manovre di disostruzione delle vie aeree in adulti e bambini.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

L’ex vicesindaco Caserta: “Ecco cosa abbiamo realizzato e cosa potremo fare” VIDEO

SANT'ANASTASIA. Elezioni 2020. Per la nostra rubrica: "Informiamo la città" abbiamo intervistato l'ex assessore al Bilancio e vicesindaco di Sant'Anastasia Mariano Caserta: "Spero che...

S.Anastasia. Antonio Ceriello in campo con Pone: “Rispetto reciproco”

SANT'ANASTASIA. Ex assessore degli anni '80 e '90, consigliere comunale fino al 2009; Antonio Ceriello ci riprova con il candidato sindaco Carmine Pone. Ritorna nello...

Fisco, nasce sportello unico professioni su bonus 110%

L'iniziativa proposta dall'Ordine degli architetti di Napoli Nasce lo sportello unico delle professioni per la gestione ottimale del «Superbonus al 110%» (ecobonus e sismabonus). L'iniziativa...

“Merone show”, le prime date estive del noto attore teatrale

SANT'ANASTASIA. Dal salernitano al vesuviano con il "Merone show", le prime date estive dell'attore Antonio Merone. Ritorna dopo il lockdown l'attore cavaliere Antonio Merone. Dopo...

Cittadinanze onorarie, Aliperta(Siamo Sommesi): “Eccellenze del territorio”

SOMMA VESUVIANA. Siamo Sommesi, Aliperta sulle Cittadinanze onorarie: "Franco Pepe e i fratelli Cocifoglia sono importanti eccellenze del nostro territorio" Franco Pepe: "“La Cittadinanza...
- Advertisment -