lunedì 26 Settembre 2022
HomeAttualitàPortici, spacciatori denunciati grazie ad una segnalazione tramite l’app Youpol

Portici, spacciatori denunciati grazie ad una segnalazione tramite l’app Youpol

Martedì pomeriggio gli agenti del Commissariato di Portici-Ercolano, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via San Cristofaro a Portici poiché un cittadino, tramite l’app YouPol, aveva segnalato un’attività di spaccio.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato due giovani e uno di essi, alla loro vista, si è allontanato velocemente tentando di disfarsi di una bustina contenente marijuana.
Gli agenti li hanno raggiunti e bloccati trovandoli in possesso di 7 bustine contenenti circa 15,6 grammi di marijuana; inoltre, hanno effettuato un controllo nelle rispettive abitazioni dove hanno rinvenuto altre 3 bustine con circa 5,4 grammi della stessa sostanza, 22 stecche di hashish del peso di circa 49 grammi, 10 euro e un bilancino di precisione.
Un 21enne di San Giorgio a Cremano, con precedenti di polizia, e un 14enne di Portici sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti