giovedì 18 Agosto 2022
HomeAttualitàPremiate le eccellenze enogastronomiche dell'area Vesuviana

Premiate le eccellenze enogastronomiche dell’area Vesuviana

Una autentica parata di stelle. Ma questa volta Michele Cutro, uno dei maggiori e no­ti critici italiani del settore enogastronomico, critico al Festival di Sanremo, cerimoniere dell’Or­dine cavallereschi d’Italia, ha stupito davvero tutti con la “notte delle stelle” a Villa Marini premiando le autentiche eccellenze enogastronomiche dell’area vesuviana in uno scenario hollywoodiano ricostruito intorno alla piscina e agli ambienti interni di Villa Marini a San Giuseppe Vesuviano. 22 i riconoscimenti assegnati con diverse motivazioni dalla Federazione Cooking Show, di cui Michele Cutro é direttore. Due i riconoscimenti assegnati a Villa Marini, con i proprietari Umberto Romano e Giuseppe Raia, Dora boccia direttore di Sala e Alfonso Cervone Schef di villa Marini ma­estro di cucina: maestro di cucina marinara e maestro pizzaiolo. Alla pasticceria di Antonietta Cornacchione il riconoscimento di maestro di pasticceria mentre a Macrì Dessert quello del semifreddo. Il titolo di maestri casari alla Latteria Sorrentina e Caseificio San Michele, al pastificio artigianale Russo quello di maestri pastai mentre a Vincenzo Capuano è andato il riconoscimento di maestro pizzaiolo. La stella  della ristorazione é stata assegnata a Recchi Fisch Restaurant di Claudio Recchi. Quello per la surgelazione é stato assegnato a Fish’s King, mentre quello di vignaiolo e cantiniere a Romano Fioravante vini. Il titolo di maestro della distribuzione all’ingrosso di wine, beverage food e non food é stato assegnato all’azienda G.M.C. Poi una serie di riconoscimenti per meriti speciali assegnati alla pizzeria doppio zero Angelo Carbotti; Fabio Fiorenza,pizzeria Made in Sud; allo stilista Paolo Iovino; a Luvinamė di Vincenzo Ambrosio; al Barbershop Lo Sceicco; a S.G. allestimenti; agenzia spettacoli E.F. Show; al fiorista Gaetano Ambrosio; a Il Frutteto e Molino Magri dal 1929. La serata,  condotta dallo stesso Michele Cutro, è stata allietata dalla splendida voce di Alessandra De Santis e dai virtuosismi del sax di Luigi Del Prete mentre quattro splendide modelle hanno sfilato con abiti della collezione cerimonia sposa dello stilista Paolo Iovino. Il taglio della torta tra colorati fuochi d’artificio ha chiuso la “notte delle stelle”

Articoli recenti